Super Mario Odyssey: i dettagli della prima recensione da 10

A cura di Paolo Sirio - 14 Ottobre 2017 - 0:00

Vi abbiamo parlato, pochi giorni fa, della prima recensione di Super Mario Odyssey trapelata grazie alla rivista EDGE, che senza mezze misure gli ha assegnato un sonoro 10. Su 10.Ora, oltre al roboante giudizio numerico, Nintendo Everything ha fornito numerosi dettagli circa il parere del magazine britannico sul nuovo capitolo della serie Mario in arrivo su Switch.Per cominciare, si parla di 50 possibili catture, e ciascuna di esse pare prestare attenzione alla fisica e alla maneggevolezza delle nuove forme; non si tratterebbe di un semplice reskin del protagonista, insomma. A volte non sarebbe necessario trasformarsi, dal momento che Mario avrebbe nel proprio repertorio tutto ciò che gli servirebbe per superare un livello (“il moveset più ampio di sempre”), ma la cosa è ritenuta comunque sempre piacevole.Un interessante dettaglio sulle modalità di gioco, invece: la modalità portatile sembra un po’ un compromesso rispetto al televisore, dove Odyssey pare davvero a casa, dal momento che a volte vi risulta difficile mirare obiettivi distanti. Alla progressione più tradizionale che lega le missioni alle abilità ottenute si affiancherebbe una struttura più libera, con un approccio che lascerebbe all’utente la palla quando si tratta di scegliere cosa fare.Secondo EDGE, “non tutte le attività sono create di qualità uguale ma non si è mai lontani da una nuova brillante idea o da un twist intelligente su una vecchia”. Inoltre, il gioco avrebbe la selezione di boss fight migliore di sempre in un gioco del franchise 3D.Sull’endgame si spiega che “la festa continua” anche dopo aver terminato l’avventura, ma non sono stati forniti particolari troppo spoileriferi. Sarà importante in tal senso il ruolo di Peach, meno donzella in pericolo da salvare rispetto ai predecessori.Il mensile ritiene inoltre che ci sia tanto di The Legend of Zelda: Breath of the Wild, sia per quanto riguarda l’esplorazione (che richiede di fare un po’ di analisi dall’alto) che per la colonna sonora che accompagna in maniera estremamente interattiva le azioni del giocatore.In ultima analisi, “Odyssey è una vera reinvenzione del platform sandbox”, viene osservato a margine della recensione. Per saperne di più, vi rimandiamo alla nostra scheda di Super Mario Odyssey.




TAG: super mario odyssey