Sequel di Zelda: Breath of the Wild: Nintendo assume designer per i dungeon

Continuano i lavori sul sequel di The Legend of Zelda: Breath of the Wild: Nintendo recluta ulteriore personale

NEWS
A cura di Stefania Tahva Sperandio - 5 Luglio 2019 - 14:21

Nintendo ha annunciato al suo Direct all’E3 2019 dello scorso mese che The Legend of Zelda: Breath of the Wild vedrà l’arrivo di un sequel in futuro. Purtroppo non sappiamo molto altro in merito al gioco, al momento, a eccezione del fatto che la compagnia di Kyoto sta reclutando personale per rendere il progetto realtà.

Con degli annunci, Nintendo ha fatto sapere di essere in particolare ricerca di due figure: la prima è un artista per la computer grafica in 3D, che si occuperebbe di rendere realtà le visioni degli artisti per gli scenari di Hyrule. La seconda posizione aperta è quella di un level designer, che tra i suoi compiti avrebbe anche quello di progettare i dungeon.

Da scoprire se rivedremo proposta la struttura a Sacrari vista in Breath of the Wild, con tantissimi piccoli dungeon da affrontare sparsi per la mappa e alcuni più grandi e più articolati legati alla storia.

Al momento non sappiamo quando il sequel del gioco dell’anno 2017 arriverà. Che aspettative avete per questo nuovo appuntamento su Nintendo Switch?

Fonte: NintendoLife




TAG: the legend of zelda breath of the wild, the legend of zelda: breath of the wild 2