Se Dragon’s Dogma andrà bene su Switch, si penserà a Devil May Cry 5

Hideaki Itsuno rivela che le porte di Capcom sono aperte alla console ibrida di Nintendo

NEWS
A cura di Stefania Tahva Sperandio - 8 Marzo 2019 - 13:58

Un successo di Dragon’s Dogma: Dark Arisen su Nintendo Switch, dove è atteso per il prossimo 23 aprile, potrebbe tradursi in un porting sulla console anche di Devil May Cry 5. A rivelarlo è stato il director Hideaki Itsuno, che nel corso di un’intervista concessa alla rivista tedesca M! ha fatto sapere che le porte di Capcom sono più che aperte alla piattaforma di casa Nintendo.

V

In merito, Itsuno ha anche  rivelato un piccolo dettaglio, facendo sapere che quando i lavori su DMC 5 sono cominciati, la compagnia non aveva ancora ricevuto il devkit per Nintendo Switch. In caso di porting, comunque, Itsuno vorrebbe concentrarsi soprattutto sulla costanza del frame rate — molto importante in uno stylish action come questo — anche a scapito della qualità grafica complessiva.

A voi piacerebbe Devil May Cry 5 anche su Nintendo Switch?

Fonte: GameReactor.eu




TAG: Devil May Cry 5