Red Dead Redemption 2 su PC: indizio da un curriculum di uno sviluppatore

Red Dead Redemption 2 su PC non si è ancora concretizzato, ma un nuovo indizio suggerisce che potrebbe accadere (o almeno dovrebbe)

NEWS
A cura di Stefania Tahva Sperandio - 12 Maggio 2019 - 1:37

Da quando Red Dead Redemption 2 è arrivato su PS4 e Xbox One, si sono susseguite voci di corridoio che parlavano del possibile sbarco del gioco anche su PC. Rockstar non si è mai sbilanciata eccessivamente sulla questione, ma in molti si sono fatti l’idea che non ci sia motivo di tagliare fuori un mercato importante come quello dei giocatori su computer. L’idea, probabilmente, è quella di GTA V, che pur con i suoi tempi è infine arrivato anche su PC.

A confermarlo sembrerebbe un ulteriore indizio scovato in queste ore: un ex programmatore di Rockstar Toronto ha infatti inserito nel suo curriculum anche il fatto di aver lavorato presso la software house. Tra i progetti a cui ha partecipato dal 2010 a ottobre 2016, il programmatore cita anche “Red Dead Redemption 2 (PS4, XB1, PC)“.

red dead redemption 2

Il primo pensiero potrebbe andare semplicemente al fatto che sia stata inserita un’indicazione errata. Il secondo, al fatto che il programmatore abbia semplicemente scritto con sincerità di aver programmato il gioco per tre piattaforme, anche se per il momento è arrivato solamente su due.

Vedremo, tra qualche tempo, se si rivelerà veritiera l’una o l’altra ipotesi. Voi sareste felici dello sbarco di Red Dead Redemption 2 su PC?

Per ogni approfondimento, indiscrezione e video a tema, fate riferimento alla nostra scheda dedicata.

Fonte: DSOG




TAG: red dead redemption 2, Rockstar Games