Questo sito utilizza cookie anche di terze parti necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la nostra cookie policy.
Cliccando sul tasto ACCETTA dai il consenso all’utilizzo dei cookie, il messaggio sul banner verrà nascosto. 

Il firmware PS4 5.50 (Beta) nel dettaglio

Le novità

Speciale
A cura di del
Articolo a cura di Michelangelo "SnakePleesken07" De Cesare

La scorsa settimana Sony ha distribuito agli utenti registrati per la fase di testing i codici per provare il nuovo aggiornamento 5.50 per i sistemi PS4 e PS4 PRO. Dopo aver passato un po’ di tempo con la beta di Keiji, questo il nome in codice del nuovo aggiornamento, siamo pronti ora a raccontarvi quali novità introduce e le nostre impressioni. Cominciamo subito dicendo che questa nuova versione non apporta una rivoluzione dal punto vista dell’interfaccia. Le nuove caratteristiche introdotte sono principalmente delle intelligenti rifiniture, dei piccoli miglioramenti che rendono più snella la navigazione e più complete alcune delle funzionalità già presenti.

1 - Notifiche e Menù

Partiamo dal Menù Rapido: nella nuova versione avremo un accesso diretto alla nostra lista amici e agli elenchi personalizzati, richiamandoli con la pressione del tasto triangolo come shortcut di selezione. Chi invece è solito utilizzare Spotify potrà beneficiare dello stesso tipo di scorciatoia per gestire il volume della musica, utilizzando il pulsante quadrato; sempre in materia di musica segnaliamo anche la possibilità di ascoltare brani in background fruendo di Playstation Now, anche se non ancora diffuso nel nostro territorio.
Coloro che come il sottoscritto lamentano la necessità di poter eliminare in modo definitivo le  notifiche hanno di che sollevarsi: viene ora introdotta la possibilità di cancellarle permanentemente.

2 - Raccolta

La libreria della Raccolta viene rivisita, risultando ora spartita in due sezioni: la prima è dedicata a giochi e applicazioni installati sulla console utilizzata. La seconda risulta legata all’account PSN con cui si è loggati e mostra l’elenco dei contenuti digitali acquistati dallo Store, con un'ulteriore sottosezione riferita ai titoli riscattati tramite la sottoscrizione del Playstation Plus. Insieme a questa comoda suddivisione è stata implementata anche la possibilità di “nascondere” quelle applicazioni che non sono più oggetto di nostro interesse, o che sappiamo esser non più attive, in una cartella separata.

3 - Parental Control

Per la gioia di tutti i genitori è stata introdotta anche una nuova opzione relativa al Parental Control, la Gestione del Tempo di Gioco. In sostanza, è ora possibile impostare un contatore al tempo di gioco degli account sottoposti al filtro contenuti, potendolo gestire anche da remoto via browser con Pc e smartphone. Questo permette non solo di determinare un tempo di gioco massimo giornaliero per i più piccoli, ma anche di tenerne traccia e modificarlo quando necessario, permettendo persino di far disconnettere l’account oggetto di limitazione una volta esaurito il tempo a disposizione.

4 - Sfondi Personalizzati

La novità che sarà senz’altro più apprezzata però è la personalizzazione degli sfondi, finalmente importabili direttamente da un supporto USB. Per caricare le nostre immagini è sufficiente salvarle nella nostra chiavetta, o hard disk, in una cartella denominata “IMAGES” e selezionare “personalizzata” dalla sezione temi nelle impostazioni. In aggiunta, è anche possibile impostare un’immagine o logo personalizzato per la pagina del proprio Team nella sezione eventi.

5 - Supersampling Mode

I possessori di PS4 Pro che giocano su schermi con risoluzione a 1080p, o inferiore, possono ora attivare l’opzione del Supercampionamento per migliorare la qualità dell’immagine sui loro pannelli: attivando questa opzione i giochi ottimizzati per supportare PS4 Pro verranno renderizzati come su un tv 4k e successivamente “downscalati” ad una risoluzione più bassa, comprimendo quindi un’immagine più dettagliata in un rettangolo più piccolo, per una percezione visiva migliore, più rifinita e nitida.
Le performance variano da titolo a titolo in base al supporto dato dagli sviluppatori alle caratteristiche di PS4 Pro, pertanto il risultato ottenuto dall’attivazione del Supersampling sarà da misurare nello specifico dei singoli giochi.

Con diverse piccole rifiniture e un paio di aggiunte apprezzabili, il nuovo firmware 5.50 Keiji non stravolge l’impianto della vecchia struttura ma ne rifinisce e migliora alcuni aspetti: azioni quotidiane come la creazione di party con gli amici durante il gioco e la ricerca di contenuti nel catalogo della raccolta vengono semplificate e rese più agili, mentre l’implementazione della Gestione del Tempo di Gioco offre alle famiglie la possibilità di pianificare in modo preciso il tempo che i più giovani potranno dedicarvi; chiudono il pacchetto gli sfondi personalizzati, che la community tanto desiderava, e la modalità Supersampling per sfruttare le console PRO in modo più tangibile anche su pannelli FullHD.
Per ora possiamo dirci soddisfatti del percorso di evoluzione costante che Sony ha messo in atto per il software della sua ammiraglia. In attesa di novità più radicali che vedremo probabilmente nell’aggiornamento 6.0, restate sintonizzati sulle pagine di SpazioGames per scoprire insieme a noi quando Keiji sarà disponibile per tutti gli utenti!

0 COMMENTI