Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella cookie policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK

Mario Tennis Aces, lo sportivo di Camelot approda su Switch

Game, set e... Boss finale.

First look
A cura di del
Tra gli svariati annunci giunti a noi da un inatteso Nintendo Direct Mini - che di Mini aveva ben poco, vista la mole di novità - quello legato a Mario Tennis Aces mi ha lasciato particolarmente colpito. Sarà che, giusto qualche giorno fa, fantasticavo su un ipotetico utilizzo dei Joy-Con di Switch come racchette da ping pong - o da tennis, magari - per una potenziale simulazione sportiva. Aces non rispecchia esattamente quest'ultimo caso, ma in quei soli 50 secondi di trailer è riuscito a stregarmi con una presentazione convincente, costituita dai brevi frangenti di un gameplay all'apparenza stimolante e di una story mode "leggera", ma senz'altro piacevole.



Mario Tennis Aces, lo sportivo di Camelot approda su Switch



"It's-a me, Federer!"
Sembra che il team di Camelot abbia intenzione di esordire sulla console ibrida con uno stile tutto nuovo, a partire dal dress code dei protagonisti di Mario Tennis. Via i costumi tradizionali ed ecco le tenute sportive: Mario, Luigi, Waluigi e Wario - ovvero i personaggi giocabili visti finora - sembrano pronti per scalare il ranking dell'ATP, indossando polo, pantaloncini e visiere. Potrebbe sembrare una sciocchezza, eppure i nuovi look adottati da Mario e compagni donano a Aces un aspetto insolito, accattivante, quel quid che potrebbe conquistare anche quei giocatori che, di norma, si lascerebbero facilmente scoraggiare da una grafica colorata e cartoonesca.
Alla nuova, vivace, estetica di Mario Tennis Aces viene affiancata una formula gameplay tradizionale, la stessa che ha contraddistinto i precedenti episodi del franchise: una giocabilità immediata e coinvolgente, che richiederà talvolta anche un pizzico di strategia; calcoleremo accuratamente, ad esempio, il posizionamento del nostro avversario per mettere a segno i tiri più efficaci, conquistando così il set. Ciononostante, va tenuto a mente che - anche nel caso di questo nuovo episodio - parliamo pur sempre di un arcade, e non di un simulativo in piena regola. Ecco dunque che fa la sua comparsa quello che sembrerebbe un misuratore di potenza, una barra che potremo riempire per attivare l'abilità speciale. Ne capiremo sicuramente qualcosa in più con i prossimi filmati gameplay, così come avremo modo di scoprire nuovi dettagli su eventuali modalità multiplayer (locale e online).



Mario Tennis Aces, lo sportivo di Camelot approda su Switch



I tennisti vanno in vacanza: la story mode di Aces
Prima del nuovo Mario Tennis Aces, l'ultima iterazione della serie sportiva di Camelot rispondeva al nome di Mario Tennis: Ultra Smash. Il gioco per Wii U conservava le trionfali meccaniche gameplay di cui sopra, ma allo stesso tempo peccava gravemente nei contenuti, proponendo un'esperienza di gioco tutt'altro che profonda. Per rimediare ai danni del suo predecessore, Aces introdurrà una nuova modalità Storia a giocatore singolo, un'aggiunta che garantirà indubbiamente una maggiore profondità all'intera offerta.
Come specificato durante lo stesso Nintendo Direct Mini, si tratta della prima story mode dai tempi di Mario Tennis: Power Tour, episodio pubblicato su Game Boy Advance nel 2005. Eppure la modalità singleplayer di Aces sembra prendere le distanze dagli elementi ruolistici di Power Tour a favore di un approccio più casual, basato sull'adozione di una serie di sfide e mini-game che ci porteranno all'esplorazione di un intero mondo di gioco. Verremo dunque trasportati su un'isola tropicale, probabilmente suddivisa in aree, al cui interno incontreremo diversi avversari che avranno il volto dei personaggi più famosi dei giochi di Mario. Il primo a comparire è infatti Donkey Kong, che risponderà ai nostri tiri utilizzando delle semplici sberle; successivamente ci imbattiamo in un gruppo di piante piranha che ci attaccheranno con delle palle di fuoco, respinte abilmente dal nostro protagonista. ncontriamo persino il buon vecchio Pipino Piranha - per la gioia dei fan di Super Mario Sunshine - anch'egli intento a sfidarci senza neanche impugnare una racchetta.

Non possediamo ulteriori informazioni sulla modalità Storia di Mario Tennis Aces, ma incroceremo le dita nella speranza di scoprire qualcosa in più sulla stratificazione della campagna e sui relativi contenuti.
  • [+] Torna la modalità Storia
    [+] Estetica accattivante

Tra palleggi intensi e formidabili ace, 50 secondi di trailer sono stati più che sufficienti per catturare totalmente il nostro interesse. Mario Tennis Aces ripropone quella tradizionale formula gameplay che ha sempre conquistato i fan della serie sportiva, anche quando i contenuti restanti non risultavano particolarmente soddisfacenti (vedi Ultra Smash). Il vero punto di forza - e la principale novità - di questo episodio risiede tuttavia nella nuova story mode, a cui è affidato il compito di espandere la mole di contenuti con sfide aggiuntive e mini-giochi che ci terranno impegnati tra un match e l'altro. Vorremmo tanto promuovere l'ultimo lavoro di Camelot, ma rimanderemo tale giudizio a questa primavera, quando Aces sbarcherà in esclusiva su Nintendo Switch.

0 COMMENTI