Questo sito utilizza cookie anche di terze parti necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la nostra cookie policy.
Cliccando sul tasto ACCETTA dai il consenso all’utilizzo dei cookie, il messaggio sul banner verrà nascosto. 

Perché avere una Nintendo Switch sotto l'albero di natale

Passato, presente e futuro della console Nintendo

Speciale
A cura di del
Dicembre, che per molti principalmente vuol dire Star Wars e Natale. Il periodo più felice dell'anno -solo per i regali, sia chiaro- inizia a trasmetterci l'ansia da prestazione con una ventina di giorni d'anticipo. Il dubbio amletico: cosa regalo alla mamma? al papà? alla fidanzata? alla sorella? al fratello? all'amico? al cane? al gatto? al pesce rosso? al... ok basta. Insomma avete capito, ogni volta è sempre la stessa storia; quest'anno, però, la risposta potrebbe essere più semplice del previsto. Una Nintendo Switch è infatti la sorpresa di cui tutti sarebbero felici, e i motivi sono da ricercarsi nei vari periodi storici della console: passato, presente e futuro. Denominatore comune? I giochi.


Passato

Tornare indietro nel ciclo vitale di Switch vuol dire pensare alla release, fissata al 3 marzo scorso. Quando esce una nuova console, il focus si concentra in gran parte su tecnologia e giochi al lancio.  A posteriori possiamo dire con assoluta certezza che è ottima in ambedue i campi: da una parte il lato tecnologico, legato a doppio filo alla portabilità. Aereo, treno, letto, divano, cesso, ovunque. Potete giocare ovunque e, soprattutto, giocare a The Legend of Zelda Breath Of The Wild, uno di quei giochi che nessun videogiocatore dovrebbe trascurare, un'esperienza fondamentale per ogni appassionati che si rispetti. Avere Switch "oggi come allora" potrebbe seriamente cambiare la vostra vita da gamer, pensateci.


Presente

Nintendo Switch oggi vuol dire anche Doom, Skyrim, Mario Kart, ARMS ma soprattutto Super Mario Odissey, un altro titolo che vi manderà nel paradiso dei videogiocatori. Rendiamoci conto che la grande N è stata capace di concepire e distribuire nel corso dello stesso anno due giochi dalla media voti che si aggira pericolosamente nei pressi del 10: di cosa stiamo parlando?! Il bundle con Super Mario sotto l'albero di Natale farà piangere di gioia grandi e piccini, senza dimenticarci anche dell'italianissimo Mario + Rabbids, altra robetta imperdibile. 


Futuro

Due nomi: Metroid e Pokémon. Ora, il primo potrebbe davvero uscire nel corso del 2018, il secondo... pure, fate voi. Parliamo di altri due giochi che arriveranno sul mercato carichi di aspettative e potenzialità che speriamo non tradiscano. Un Pokémon su console "casalinga" poi è uno di quei sogni reconditi di ogni nerd che esista sulla faccia dalla terra, e -speriamo presto prestissimo- potrebbe diventare realtà.

Nintendo Switch è il regalo di Natale perfetto per ogni videogiocatore ad oggi in vita sul pianeta Terra. Tante cose da giocare, tutte belle, e alcune imprescindibili per un mero fattore di cultura videoludica. Quando diciamo che alcuni titoli non possono essere trascurati, siamo molto seri: agite di conseguenza.

0 COMMENTI