Questo sito utilizza cookie anche di terze parti necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la nostra cookie policy.
Cliccando sul tasto ACCETTA dai il consenso all’utilizzo dei cookie, il messaggio sul banner verrà nascosto. 

Hitman 2: provato Hitman Sniper Assassin

Un fucile da cecchino per amico

Provato
A cura di del
In attesa di poter mettere le mani su Hitman 2, che è atteso per il 13 novembre, i fan dell'Agente 47 che hanno deciso di prenotare il gioco possono cominciare a entrare nelle sue atmosfere con Hitman: Sniper Assassin, la nuova modalità anche multiplayer che affiancherà la campagna principale del titolo. Noi di SpazioGames l'abbiamo testata per voi per raccontarvi, nella nostra anteprima, com'è vestire i panni di un 47 cecchino che, ovviamente, non perdona.

Essenzialmente Hitman, ma da fermo

Hitman: Sniper Assassin si propone per ora con un unico contratto, che vi porta ad andare a caccia dei vostri bersagli in una lussuosa villa. Lo scenario ospita un matrimonio e il nostro 47, come ormai si è abituato a fare, è pronto a rovinare la festa.
La differenza con le solite meccaniche è che dovrete giocare essenzialmente da fermo: 47 è appostato nei pressi della villa, in un'ottima posizione di tiro, e può contare solo ed esclusivamente sul suo fucile da cecchino per compiere la missione.
Per quanto semplicistico possa sembrare, detto così, questa è la sola vera differenza tra Sniper Assassin e un Hitman più canonico. Il fatto di non potersi spostare implica non poter andare in cerca di travestimenti, di armi di fortuna o di spintarelle dalle balconate, ma il concetto alla base del gioco rimane identico: siete il sicario più famoso del mondo e non potete fallire.

Hitman 2: provato Hitman Sniper Assassin

Una volta imbracciato il fucile, il contratto chiede di eliminare tre obiettivi, sparsi o in arrivo nella mappa. Avete un massimo di quindici minuti per riuscirci, trascorsi i quali la cerimonia nuziale terminerà e i vostri target lasceranno la villa. Il tempo è sicuramente sufficiente a studiare i movimenti dei bersagli e le opportunità offerte dallo scenario: in pieno stile Hitman, infatti, il vostro silenzioso fucile da tiro vi consentirà di far sembrare degli omicidi degli incidenti, e perfino di nascondere i cadaveri. Per farlo potrete, ad esempio, colpire un cavo elettrico facendolo finire in una pozzanghera, mentre per nascondere una salma dovrete colpirla vicino a uno strapiombo, un fossato d'acqua o un cespuglio.
Va da sé che ciò su cui punta Sniper Assassin non è sicuramente il realismo: colpire una persona, anche non alla testa, la ucciderà, con la differenza che un headshot vale un numero maggiore di punti ai fini della valutazione a fine missione.
Al primo tentativo avrete la forte sensazione di essere spettatori del lento spostarsi dei vostri obiettivi, in un gameplay estremamente attendista che scoraggerà chi non è abituato alle pianificazioni cerebrali della serie. Una volta presa confidenza con lo scenario e con i vostri target, potrete però iniziare a tessere la vostra tela per uccidere non solo i tre obiettivi principali, ma anche le loro guardie di sicurezza. La missione prevede infatti anche dei bersagli opzionali, che vi viene richiesto di uccidere "nel maggior numero possibile".

Hitman 2: provato Hitman Sniper Assassin

Come nella modalità principale, fare le cose in silenzio paga: lasciare un cadavere in giro per la villa potrebbe scatenare il panico e la cosa peggiore è che gli obiettivi scappano se si rendono conto che c'è un pericolo. Potrete ovviamente colpirli mentre cercano di fuggire, a patto che ci riusciate: se uno degli obiettivi principali dovesse abbandonare indenne l'area della missione, il contratto fallirebbe; se lo facesse uno di quelli secondari, invece, dovrete semplicemente accontentarvi di un punteggio più basso.

I ferri del mestiere

Altra caratteristica interessante di Sniper Assassin è il fatto che 47 sia dotato, per il suo fucile da cecchino, di tre diverse tipologie di proiettili: troviamo quelli perforanti leggeri (che possono trapassare un corpo per uccidere due persone contemporaneamente), quelli perforanti pesanti (sì, attraversano anche le pareti) e quelli a onda d'urto, che se sparati nei pressi del bersaglio possono ucciderlo con, appunto, la loro onda d'urto. Mentre la prima tipologia è fornita in numero illimitato, i secondi e i terzi sono dati al giocatore in quantità ridottissima, quindi dovrete utilizzarli in modo strategico per essere sicuri di avere il proiettile giusto per l'occasione giusta.
Così come nella prima stagione di Hitman (e sicuramente nella seconda), completare la missione fa aumentare il vostro livello di professionalità in base alla positività del risultato: fare level up consente di sbloccare equipaggiamenti extra che, nel caso di Sniper Assassin, si traducono in potenziamenti per il vostro fucile, che renderanno il tiro più letale e il numero dei proiettili più generoso. Il giocatore è insomma incentivato a giocare e rigiocare i contratti per migliorarsi, come nel gioco principale, per vivere la sfida con mezzi nuovi e più letali.

Hitman 2: provato Hitman Sniper Assassin

47 era occupato, ne ho mandati altri due

Sniper Assassin consentirà per la prima volta ai giocatori di collaborare con un amico per completare il contratto. Se doveste scegliere di affrontare la missione in co-op (per ora in beta), vestireste i panni di un avatar e, nella postazione di tiro, potrete vedere subito l'altro giocatore che vi sta affiancando. Potrete così lavorare e coordinarvi per abbattere i vostri sfortunati bersagli, per un'esperienza di assassinio virtuale che potrebbe raggiungere nuovi livelli di profondità strategica. Uno dei due può, ad esempio, sparare un colpo per distrarre una guardia, mentre l'altro elimina con un proiettile ben piazzato il bersaglio rimasto privo della sua scorta. 
Il coinvolgimento degli amici è reso divertente anche in un altro modo: tutto quello che farete in Sniper Assassin vi fornirà infatti un punteggio. Una uccisione con incidente vale più punti di un assassinio palese, nascondere il corpo darà punti extra, eliminare un target in movimento sarà premiato e, ancora, un colpo alla testa è ovviamente prezioso, rispetto a un colpo a mezza altezza sparato contro la schiena. E, come sempre, sparare a un innocente vi penalizzerà pesantemente, quindi state bene attenti a dove rivolgete il mirino, considerando quanti sono gli incolpevoli invitati al matrimonio.

Hitman 2: provato Hitman Sniper Assassin

Terminato il contratto, o perché non c'è più nessun bersaglio primario e secondario sulla scena o perché avete esaurito il tempo, potrete vedere il vostro punteggio finale. I più competitivi potranno così divertirsi a confrontarlo con quello ottenuto dai migliori giocatori del mondo e (forse è meglio) con quelli degli amici. Una feature ripresa direttamente da Hitman, che si sposa benissimo alla filosofia un po' arcade di questa modalità.
  • [+] Molteplici approcci possibili, molti ingegnosi
    [+] Level design in pieno stile Hitman, anche se si gioca da fermo
    [+] Interessante poter sfidare i punteggi degli amici

Sicuramente, Hitman: Sniper Assassin non sarà il motivo chiave per cui i fan compreranno Hitman 2: la modalità non deve e non vuole essere la calamita per gli appassionati della serie dell'Agente 47, ma un'aggiunta che offre delle novità proprio a partire dalle meccaniche chiave della saga, che chiede di uccidere—ma con discrezione.
La nostra prova ci ha quindi svelato una modalità che stimola via via di tentativo in tentativo, che invita l'utente a studiare lo scenario e i bersagli per ottenere il miglior risultato possibile e, come Hitman ci ha abituati, a ragionare prima di premere il grilletto. In attesa di vivere la seconda stagione della serie IO Interactive i giocatori possono sicuramente divertirsi e ingegnarsi a rovinare il matrimonio nella villa e, quando il gioco sarà disponibile, le prossime missioni da cecchino che arriveranno potranno essere un buon affiancamento ai contratti e le sfide extra più canoniche incluse in Hitman 2.

0 COMMENTI