Questo sito utilizza cookie anche di terze parti necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la nostra cookie policy.
Cliccando sul tasto ACCETTA dai il consenso all’utilizzo dei cookie, il messaggio sul banner verrà nascosto. 

Square Enix, il recap della presentazione E3

Poche sorprese, poco entusiasmo

Speciale
A cura di del
Alla notizia che anche Square Enix avrebbe trasmesso una propria presentazione durante l'E3, specialmente dopo i precedenti leaks ed annunci già avvenuti durante la scoppiettante conferenza Microsoft, molti utenti hanno iniziato a domandarsi cosa avrebbero mai potuto annunciare di così interessante e nuovo da meritarsi un proprio spazio. Il momento della verità è arrivato, ed effettivamente non è stata una conferenza memorabile: breve e priva di annunci davvero importanti. Ma procediamo con ordine, e riepiloghiamo la conferenza dall'inizio.


Si comincia con qualche informazione in più riguardante Shadow of the Tomb Raider, il nuovo capitolo con protagonista la giovane Lara Croft: anche se adesso è più forte e sicura di sé, sarà comunque in inferiorità numerica rispetto ai suoi nemici; per riuscire nel proprio intento dovrà quindi “diventare un tutt'uno con la giungla”, sfruttando un approccio stealth: mimetizzarsi con l’ambiente, creare distrazioni ed assassinare i cattivi in silenzio rappresentano aspetti fondamentali del gameplay. Gli sviluppatori promettono inoltre una maggiore profondità nel combattimento ed ancora più esplorazione, anche subacquea. L'uscita del titolo è prevista per il 14 Settembre su PS4, Xbox One e PC.


Si passa a qualche notizia ed annunci sparsi: un trailer pubblicizza la prossima patch di Stormblood Final Fantasy XIV (Under the Moonlight) ed una relativa collaborazione con Monster Hunter World, che vedremo attuarsi durante questa estate.

A seguire vengono rilasciati alcuni chiarimenti riguardante lo spinoff di Life is StrangeThe Awesome Adventures of Captain Spirit: è stato ribadito ancora una volta che questo gioco non è Life is Strange 2, ma che includerà alcuni collegamenti a personaggi che vedremo durante la seconda stagione; il titolo sarà disponibile completamente gratis il 26 Giugno.


Subito dopo arrivano diversi trailer a ricordarci alcuni titoli in uscita nei prossimi mesi: Dragon Quest XI: Echi di un Era Perduta uscirà il 4 Settembre 2018 ed avrà a disposizione un’edizione da collezionisti pre-ordinabile dal sito ufficiale di Square Enix, e per l’occasione avrà anche una collaborazione col titolo mobile Final Fantasy Brave Exsius.

E' il turno di una nuova IP: Babylon’s Fall, nuovo progetto dei Platinum Games in uscita su PS4 e Steam per il 2019.


Viene ricordato che la versione Xbox One di Nier Automata uscirà il 26 Giugno (con lo stesso trailer utilizzato durante la conferenza Microsoft); infine con un nuovo filmato ci viene mostrato nuovamente Octopath Traveler, la cui uscita è prevista per il 13 Luglio ed esclusivamente per Nintendo Switch.

Conclusa questa piccola ondata di date e trailer, ci viene data qualche informazione in più sul quarto capitolo di Just Cause 4: gli sviluppatori ci promettono il mondo più grande che abbiano mai creato, con possibilità di distruzione e simulazioni di fisica portate “completamente ad un altro livello”; saranno presenti infatti anche fenomeni naturali come tornadi e tempeste che non solo aumenteranno il livello di sfida del gioco, ma permetteranno agli utenti più creativi di sfruttare ancora di più l’immenso sandbox messo a loro disposizione. Vi saranno inoltre tanti nuovi veicoli, un rampino personalizzabile, un sistema di combattimento migliorato ed una Intelligenza Artificiale superiore a quella vista nei precedenti capitoli. Just Cause 4 promette di essere, come sempre, un titolo in cui puoi scegliere tu esattamente cosa fare e quando farlo, sia che si voglia seguire la storia o giocare più liberamente nel mondo di gioco; verrà rilasciato ufficialmente il 4 Dicembre su Xbox One, Playstation 4 e PC.


A concludere la serata l’annuncio di un nuovo titolo action di cui sapremo di più ad Agosto ma la cui uscita è prevista per PS4 e Steam, The Quiet Man, e Kingdom Hearts 3 (ancora una volta verrà utilizzato lo stesso trailer visto durante la conferenza Microsoft), che ricordiamo essere in uscita il 29 Gennaio su Playstation 4 e Xbox One.

Davvero poca carne al fuoco in questa presentazione di Square Enix, le cui reali novità sono rappresentate dai reveal di Babylon’s Fall, il nuovo titolo dei Platinum Games, e da The Quiet Man, di cui invece ancora non sappiamo praticamente nulla. Il succo della serata è stato invece rappresentato da nuove informazioni e video di Shadow of the Tomb Raider e di Just Cause 4; chi si aspettava notizie bomba, però, probabilmente non è rimasto soddisfatto dello show proposto.

0 COMMENTI