Questo sito utilizza cookie anche di terze parti necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la nostra cookie policy.
Cliccando sul tasto ACCETTA dai il consenso all’utilizzo dei cookie, il messaggio sul banner verrà nascosto. 

Ori and the Will of the Wisps, l'anteprima del titolo dei Moon Studios

Ori è finalmente pronto a tornare

Anteprima
A cura di del
A distanza di un anno dall’ultimo E3 in cui fu annunciato ufficialmente, Microsoft ci ha finalmente mostrato un nuovo trailer riguardante Ori and the Will of Wisps, il sequel del molto apprezzato Ori and the Blind Forest, ancora una volta realizzato dai Moon Studios; a differenza del precedente filmato, questa volta abbiamo anche potuto vedere con i nostri occhi un po’ di gameplay e qualche informazione in più so cosa ci aspetta in questo nuovo capitolo.


Il ritorno nella foresta
Durante i primissimi secondi del trailer vedremo Ori e Naru prendersi cura da subito del figlio del gufo Kuro, schiusosi dall'uovo visto durante la fine del primo capitolo. Il nostro protagonista  vedrà dunque crescere il nuovo piccolo gufetto ed insieme diventeranno amici inseparabili anche durante il volo, dato che Ori avrà anche la possibilità di cavalcarlo; in una di queste giornate si vede una tempesta in arrivo nella distanza, che promette guai in vista per il nostro eroe. Tra i diversi boss mostrati vedremo anche un mostro che potrebbe però essere la stessa Kuro, verso la fine del trailer, anche se decisamente diversa da come la ricordavamo; se confermato, si tratterà sicuramente di un momento emozionante e che sicuramente verrà sottolineato in virtù della narrazione della trama. Anche per questo capitolo lo stile grafico del gioco è inconfondibile e cattura immediatamente l’attenzione di ogni giocatore: non potremo non ammirare le animazioni, la fluidità e sopratutto i colori vividi e sgargianti in ogni scenario, anche quelli più cupi ed oscuri.

Ori and the Will of the Wisps, l'anteprima del titolo dei Moon Studios

"Ori" che luccica
Analizzando il gameplay noteremo che Ori non avrà più a disposizione Sein per aiutarlo, ma la cosa non sembra rappresentare affatto un problema, dato che il nostro eroe in miniatura è ormai in grado di cavarsela da solo ed è diventato molto più forte: potremo attaccare sia in mischia con un’arma simile ad una spada che dalla distanza, utilizzando arco e frecce; avremo inoltre a disposizione un arsenale di magie, abilità ed armi spiritiche tra cui potremo scegliere (e potenziare) per personalizzare al meglio la nostra esperienza di gioco. Il gameplay punterà inoltre a farci esplorare e risolvere puzzle in perfetto stile “metroidvania” con l’aggiunta di spettacolari boss enormi da dover affrontare, e vogliamo sottolineare inoltre la bontà della colonna sonora udita durante il trailer, che lascia ben sperare per la buona qualità della stessa anche durante la release finale. In Ori and the Will of Wisps gli sviluppatori ci dicono anche che scopriremo il vero destino del nostro protagonista, in un’avventura dove la qualità della storia la farà da padrona. Il titolo uscirà su Xbox One e PC, mentre per la data di rilascio dovremo al momento accontentarci di un generico 2019.
  • [+] Graficamente meraviglioso
    [+] Gameplay accattivante

Le premesse di Ori and the Will of Wisps sono più che ottime: la qualità del reparto grafico non è in discussione, il gameplay sembra rapido e coinvolgente ed anche colonna sonora e storia sembra che avranno la loro parte in questa nuova avventura. Sembra davvero un videogioco da tenere d’occhio per i possessori di Xbox One e PC, a maggior ragione se si è già avuto modo di apprezzare il capitolo precedente.

0 COMMENTI