Questo sito utilizza cookie anche di terze parti necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la nostra cookie policy.
Cliccando sul tasto ACCETTA dai il consenso all’utilizzo dei cookie, il messaggio sul banner verrà nascosto. 

FIFA 19, tutte le novità e l'arrivo della Champions

Scopriamole insieme

Anteprima
A cura di del
Siamo giunti al periodo dell’anno in cui ha inizio l’ormai decennale “sfida” tra le due principali, ormai uniche, simulazioni calcistiche, FIFA e Pro Evolution Soccer, rispettivamente targate EA Sports e Konami.
Ci concentriamo sulla prima di queste dato che, in serata, quando il sole mattutino di Los Angeles scaldava i nostri colleghi all’E3 di Los Angeles, Electronic Arts mostrava, con evidente orgoglio, un FIFA 19 che punta tantissimo sulla presenza della UEFA Champions League.

FIFA 19, tutte le novità e l'arrivo della Champions

Durante l’EA Play, oltre alla conferma dell’acquisizione dei diritti della massima Competizione Europea per Club, è stato rivelato che praticamente tutte le modalità includeranno delle features legate ad essa. 
Sugli schermi dell’evento è stato mostrato un nuovo affascinante trailer con due principali protagonisti: Cristiano Ronaldo e Neymar. Tutti i nostri lettori Juventini avranno trovato la situazione meno accattivante, visto che l’ormai iconica rovesciata di CR7 contro “La Vecchia Signora”, momento indelebile della scorsa CL, è stata riprodotta alla perfezione nel filmato.
Veniamo al dunque: sarà, quindi, possibile giocare la Champions League (con loghi, musiche e grafiche ufficiali) non solo “offline” in singleplayer e tra amici, nella modalità carriera e nel torneo “stand-alone” ma anche nelle sezioni online, in FIFA Ultimate Team e, addirittura, nel terzo episodio della “story-mode” Il Viaggio.
Le nuove vicende sportive (e non) di Alex Hunter saranno, appunto, intitolate “The Journey: Champions” e permetteranno ai giocatori di cimentarsi, nei panni della “Stella” inglese, anche nei più importanti palcoscenici europei.
Inoltre, è stata rivelata la data di lancio del game: FIFA 19 sarà disponibile su PlayStation 4, Xbox One, PC e Nintendo Switch a partire dal 28 settembre 2018.

FIFA 19, tutte le novità e l'arrivo della Champions

Lasciando da parte queste ultime novità, cosa dobbiamo aspettarci dal nuovo capitolo di FIFA?
Non sono molte le informazioni ufficiali rilasciate da EA ma sappiamo con certezza è che il titolo sarà ancora mosso dal Frostbite Engine, motore grafico sviluppato da DICE e utilizzato a partire da FIFA 17.
Quest’anno l’implementazione principale in termini di gameplay potrebbe riguardare il meteo variabile, già utilizzato dal rivale PES; questa feature si tradurrebbe, eventualmente, in situazioni, pad alla mano, più dinamiche nelle quali i giocatori potrebbero risentire della variazione delle condizioni climatiche: scivolare maggiormente in caso di improvvise nevicate o copiosi acquazzoni, stancarsi più rapidamente quando il sole delle stagioni calde fa capolino tra le nuvole e così via.
Queste meccaniche non sono ancora state confermate dal team di sviluppo ma, tenendo in considerazione i rumors, le potenzialità di Frostbite e quanto fatto da Konami su PES, ci sembra una possibilità tutt’altro che remota.
Per quanto concerne i formati in cui il prodotto arriverà sul mercato, oltre a FIFA 19 “Standard” saranno acquistabili FIFA 19 Champions Edition e FIFA 19 Ultimate Edition.

FIFA 19, tutte le novità e l'arrivo della Champions

Pre-ordinando la Standard Edition si otterranno fino a cinque pacchetti Oro Premium Maxi per FIFA Ultimate Team (uno per settimana, per cinque settimane), il prestito di Cristiano Ronaldo (per sette partite) su FUT e speciali divise per FUT disegnate dagli artisti che hanno prodotto la colonna sonora del game.
Con la versione Champions saranno inclusi l’accesso anticipato di tre giorni (dal 25 settembre), fino a venti pacchetti Oro Premium Maxi per FIFA Ultimate Team (uno a settimana per venti settimane), l’accesso al game con tre giorni di anticipo, a partire dal 25 settembre, un Giocatore Oro della UEFA Champions League (a scelta uno dei cinque giocatori oro delle squadre qualificate con valutazione compresa tra 80 e 83), Cristiano Ronaldo e Neymar in prestito per sette partite in FUT e divise FUT in edizione speciale realizzate dai musicisti della soundtrack di FIFA.

La Ultimate Edition, disponibile solo in digitale (e non su Nintendo Switch), comprende fino a quaranta pacchetti Oro Premium Maxi di FIFA Ultimate Team (due a settimana per venti settimane), la possibilità di giocare con tre giorni di anticipo, a partire dal 25 settembre, un Giocatore Oro della UEFA Champions League (a scelta uno dei cinque giocatori oro delle squadre qualificate con valutazione compresa tra 80 e 83), Cristiano Ronaldo e Neymar in prestito per sette partite in FUT e divise FUT in edizione speciale realizzate dai musicisti della colonna sonora di FIFA.
  • [+] C'è la Champions League
    [+] Continua the Journey

Attualmente non sono disponibili ulteriori informazioni e restiamo in attesa dell'hands-on dei nostri colleghi presenti all’E3 di Los Angeles.
Tra le nostre speranze, però, includiamo la riduzione dell’ormai rinomato “effetto momentum” che, nelle scorse incarnazioni del brand, andava ad influenzare in modo “poco simpatico” le partite: è vero che “la palla è tonda” e il realismo sta anche nel riprodurre la “casualità” ma è bene ricordarsi che, tra le mani, si ha un gioco che dovrebbe, oltre a divertire, premiare l’abilità del giocatore e non avvantaggiare in modo randomico uno dei due sfidanti.

0 COMMENTI