Questo sito utilizza cookie anche di terze parti necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la nostra cookie policy.
Cliccando sul tasto ACCETTA dai il consenso all’utilizzo dei cookie, il messaggio sul banner verrà nascosto. 

Spazio Tech: un giorno parleremo al telefono con le IA

Tra le novità della settimana anche il nuovo iPhone economico

Rubrica
A cura di del
Anche questa settimana ci ritroviamo sulle pagine di SpazioGames dedicate alla tecnologia per fare il punto con Spazio Tech, la nostra recente rubrica che vi racconta le ultime notizie e curiosità dai mondi degli smartphone e dei social network. La notizia più in vista in questi giorni è probabilmente l'evoluzione dell'intelligenza artificiale di Google, che approfondiremo a breve.

Acer dichiara guerra al cyber-bullismo

Con le tecnologie che ci consentono di tenerci in costante comunicazione nella nostra epoca viene, purtroppo, anche un problema da non sottovalutare: quello del cyberbullismo. Acer, in collaborazione con Neways, ha deciso di farsi promotrice di un programma dedicato ai giovanissimi delle scuole primarie (4° e 5° elementare) e secondarie di primo grado (1° e 2° media), che mira ad aiutare gli studenti e le loro famiglie a comprendere i comportamenti giusti da tenere in Rete.
Il progetto ha coinvolto circa 80.000 alunni, proponendo loro un kit didattico educativo popolato da personaggi cartoon. La speranza è che i ragazzi facciano tesoro di quanto imparato e possano diventare cittadini di grande correttezza del web di domani.

Spazio Tech: un giorno parleremo al telefono con le IA

In cantiere il nuovo iPhone economico

Continuano a piovere indiscrezioni sul futuro di iPhone, non solo per il possibile erede di iPhone X: secondo voci di corridoio, infatti, Apple sarebbe attualmente al lavoro su un modello di iPhone SE 2, che raccoglierà l'eredità del precedente "piccolino" della casa di Cupertino. Al momento, stando a quanto riferiscono le indiscrezioni, non ci sono ancora molte certezze sul design: si parla di un look con notch simile a quello di iPhone X e di dotazione di FaceID, ma la fonte è più incerta e non sa dire nemmeno se le dimensioni rimarranno quelle dell'originale iPhone SE o se, invece, arriveremo a 6" per il display.
L'uscita del dispositivo, secondo le indiscrezioni, sarà sicuramente nel mese di settembre, fianco a fianco con il prossimo top di gamma di Tim Cook e compagni. Vedremo se sarà effettivamente così.

Cambiare non è sempre sinonimo di bellezza: il caso Snapchat

Rinnovare non sempre vuol dire migliorare: anzi, sembra proprio che il pubblico di Snapchat pensi l'esatto opposto. Dall'inizio dell'anno, il popolare social di condivisione di contenuti momentanei (e soprattutto di adesivi con cui i più giovani si divertono a rendere originali le loro foto) ha rinnovato via via la sua interfaccia, ma la reazione del bacino di utenza non è stata delle migliori.
Secondo i dati rilevati dai sondaggi di YouGov Brand Index, il gradimento degli utenti per il social è calato addirittura del 73% da quando sono arrivate le novità, mentre nel solo ultimo mese i punti relativi alla soddisfazione data dall'esperienza di utilizzo sono passati da 27 agli attuali 12.
Appare chiaro che sono necessarie ulteriori modifiche per fare in modo che sia i Millennials che i membri della Generazione Z che si servono abitualmente di questo social non emigrino verso altri lidi. Vedremo che novità troveremo all'orizzonte.

Spazio Tech: un giorno parleremo al telefono con le IA

Le intelligenze artificiali fanno passi da gigante: il progetto di Google

Nel corso dell'evento I/O 2018, Google ha svelato i passi in avanti macroscopici fatti da Duplex, il suo Google Assistant. Parliamo di un'intelligenza artificiale che, essendo divenuta sempre più articolata, è ora perfino in grado di gestire una telefonata in modo credibile, rispondendo anche ad eventuali imprevisti.
Nell'esempio mostrato da Google, abbiamo potuto sentire l'IA prenotare un appuntamento per un taglio femminile da un parrucchiere. Quando la data richiesta dall'IA veniva indicata come non disponibile dalla parrucchiera, Duplex ha risposto chiedendo informazioni su quelle più vicine ed è infine riuscito con successo a prenotare l'agognato appuntamento. Tutto, senza mai tradire il fatto che la conversazione è in realtà avvenuta tra un essere umano e un'intelligenza artificiale—e con tanto di sospiri e "mmm" tipici di uno scambio di battute tra persone, e non tra uomo e macchina.
Vi rimandiamo al blog dedicato di Google per tutti i dettagli ulteriori e, soprattutto, per sentire con le vostre orecchie la conversazione in questione. Il dato di fatto che emerge è che le IA stanno facendo passi da gigante e possiamo solo immaginare quale ulteriore evoluzione potranno raggiungere nel prossimo futuro.

Mentre le intelligenze artificiali ci dividono a metà tra il fascino e la distopia con i loro incredibile passi in avanti, Apple sembra ormai pronta ad apparecchiare la tavola non solo per un nuovo top di gamma, ma anche per un rilancio della linea economica iPhone SE. Mettiamo anche in evidenza la notizia relativa al programma di educazione contro il cyberbullismo lanciato da Acer nelle scuole, che potrebbe contribuire a migliorare l'ambiente della Rete per le prossime generazioni.

0 COMMENTI