Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella cookie policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK

Peso Forma, sfida a suon di Byte, valutiamo i giochi di gennaio 2018

Valutiamo i giochi di gennaio

Rubrica
A cura di del
Anno nuovo, stessa rubrica! Inauguriamo il 2018 con l’appuntamento preferito dalla gente che conta®. Nel mese che ci regalerà Monster Hunter: World e Dragon Ball FighterZ, c’è comunque posto per mettere un po’ di giochi gratuiti negli hard drive delle nostre Xbox One e PlayStation 4 (in attesa che Nintendo faccia qualcosa per Switch al riguardo!).
Ormai sapete come funziona: analizzeremo le offerte di Xbox Live e PlayStation Plus, guidandovi nella priorità che, secondo noi, dovreste dare ai videogiochi gratuiti offerti dai due servizi, con un simpatico voto finale in hard disk, a mò di stelline per i ristoranti.
La valutazione verrà fatta tenendo conto di una media assolutamente non matematica tra il peso del download e l’effettiva appetibilità del videogioco in questione.
E ricordate: una console sana è una console che vi vuole bene.

Peso Forma, sfida a suon di Byte, valutiamo i giochi di gennaio 2018

PlayStation Plus

Partiamo dalle console Sony e degli spesso vituperati giochi che vengono inseriti mensilmente nella Instant Game Collection. Come di consueto, la casa giapponese offre due titoli per ogni console, con i soliti acquisti in cross-buy di mezzo.

Batman – The Telltale Series, PlayStation 4. Peso: 12,06GB. Voto: 4 hard drive su 5.
Su PlayStation 4 sarà possibile scaricare l’intera prima stagione della serie dedicata al Cavaliere Oscuro prodotta da Telltale Games. Uscita nell’agosto del 2016, la serie racconta una storia originale dedicata a Batman, concentrandosi particolarmente sulla figura di Bruce Wayne e sulla sua psiche tormentata. Una rilettura interessante di tutta la mitologia del supereroe di Gotham City, per gli amanti dei fumetti o più semplicemente dell’oscuro vigilante. Dura cinque episodi, e lo stile è quello classico dei Telltale con una narrazione dove il giocatore deve compiere le proprie scelte per far avanzare la trama.

Deus Ex: Makind Divided
, PlayStation 4. Peso: 39,08GB. Voto: 3 hard drive su 5.
Siamo nel 2029, due anni dopo gli eventi di Human Revolution. Gli esseri umani potenziati sono stati dichiarati fuorilegge e vivono segregati dal resto della società. Adam Jensen è un esperto agente dell'antiterrorismo, ma si muove in un mondo che disprezza quelli come lui. Dotato di un nuovo arsenale di armi e potenziamenti di ultima generazione, dovrà scegliere una strategia e capire di chi può fidarsi veramente per riuscire a sventare una cospirazione mondiale. Makind Divided è il secondo capitolo del rilancio della serie Deus Ex ad opera di Eidos Montreal, un ottimo titolo (pur con qualche difetto) che merita di essere ripreso in considerazione.

Dimmi Chi Sei!¸ PlayStation 4. Peso: ND. Voto: 4 hard drive su 5.
Dimmi Chi Sei! è un party game molto particolare che torna anche stavolta come gioco bonus gratuito. Si tratta di un quiz con domande relative ai propri amici e familiari (leggi: gli altri giocatori) da giocare con un’applicazione per smartphone e tablet, fino a sei giocatori. Sul sito trovate la recensione a cura del sottoscritto.
NOTA: il titolo rimarrà nella lineup Instant Game Collection fino al 6 febbraio 2018.

StarBlood Arena, PlayStation VR. Peso: 5,55GB. Voto: 2 hard drive su 5.
Anche a gennaio sarà possibile scaricare un titolo dedicato esclusivamente al visore per la realtà virtuale di PlayStation, ovvero StarBlood Arena. Il titolo è un action shooter, che ci metterà a cavallo di un bolide con il quale schivare gli attacchi nemici, nonché contrattaccare con efficacia per risultare vincitori nei tornei della StarBlood Arena, appunto. Completano il pacchetto 9 astronavi diverse, ovviamente differenziate da caratteristiche e peculiarità specifiche. Oltre alle ovvie modalità multigiocatore è possibile un single player, per chi vuole cimentarsi anche in sparatorie nella comodità della solitudine.

Peso Forma, sfida a suon di Byte, valutiamo i giochi di gennaio 2018

Sacred 3
, PlayStation 3. Peso: 6,77GB. Voto: 2 hard drive su 5.
Terzo capitolo della storica serie nata su PC, Sacred 3 è un hack’n’slash per quattro giocatori ambientato ad Ancaria, un mondo fantasy abbastanza classico. Nel corso dell’avventura ci saranno ovviamente ondate di nemici di ogni tipo come barbari, mercenari e maghi non morti, e mostro dopo mostro sarà necessario anche costruire ed avanzare il personaggio secondo gli ormai granitici dogmi degli action-rpg.
Questo capitolo di Sacred, purtroppo, non uscì esattamente con il buco, ma si tratta comunque di un buon gioco da affrontare in compagnia, se non altro.

The Book of Unwritten Tales 2, PlayStation 3. Peso: 6,3GB. Voto: 3 hard drive su 5.
Su PlayStation 3 si gioca ancora nel genere fantasy, ma stavolta con un’avventura molto più sui generis. The Book of Unwritten Tales 2 è un’avventura punta e clicca ricca di umorismo, piena di riferimenti e parodie ai classici del genere come Il Signore degli Anelli, Il Trono di Spade, Harry Potter e World of Warcraft. Enigmi, un gameplay che ci mette nei panni di più personaggi, ed una bella colonna sonora a sostenere il tutto. Da provare.

Psycho-Pass: Mandatory Happiness
, PS Vita. Peso: 1,69GB. Voto: 2 hard drive su 5.
Tratta dall’omonimo anime del 2012, Psycho-Pass: Mandatory Happiness è un’avventura grafica per PS Vita. L’avventura è ambientata a Tokyo nel 2112, dove i giocatori avranno il compito di decidere le sorti Nadeshiko Kugatachi e Takuma Tsurugi, i detective della Division 1. La storia procederà a seconda della volontà del giocatore, perché a farla da padrone è la sequenzialità degli eventi che si andrà a costruire in base alle scelte dei giocatori.

Uncanny Valley, PS Vita. Peso: 211,3MB. Voto: 2 hard drive su 5.
Chiude la selezione di giochi gratuiti del PlayStation Plus di gennaio Uncanny Valley, un survival horror in 2D in pixel art. Il titolo offre enigmi da risolvere, esplorazione, e giusto quel po’ di azione che basta per dare un po’ di pepe al tutto.

Peso Forma, sfida a suon di Byte, valutiamo i giochi di gennaio 2018

Xbox Live
Per quanto riguarda Microsoft, anche stavolta ci ritroviamo con una doppia offerta per le sue due ultime generazioni di console, con titoli che saranno proposti in determinati scaglioni di tempo.

The Incredible Adventures of Van Helsing 3,
Xbox One (1-31 gennaio). Peso: 12,04GB. Voto: 2 hard drive su 5.
Nel ruolo di Van Helsing, l’impavido cacciatore di mostri, è tempo di fare ritorno a Borgovia. La guerra è finita, ma il futuro rimane incerto. La città di Stranascienza è in rovina, piccole fazioni e criminali combattono tra loro per il potere e uno strano culto profetizza l'arrivo della “fine dei tempi”. E potrebbe avere ragione: un’ondata di eventi misteriosi fa tremare il paese, e tutto è connesso a una strana creatura, un ex alleato trasformatosi in un terrificante nemico. Questo significa che Van Helsing farà ciò che gli riesce meglio: raccogliere le sue armi, preparare i suoi trucchi mortali e andare a caccia del mostro più pericoloso che sia mai esistito… e questa volta è una faccenda personale.

ZOMBI, Xbox One (16 gennaio – 15 febbraio). Peso: 21,35GB. Voto: 3 hard drive su 5.
Londra è in ginocchio e l'Afflizione incombe su tutti, trasformando i morti in feroci zombi. L’originale esperienza che accompagnò il lancio di Wii U con ZombiU è stata migliorata ed aggiornata. Miglior grafica, giocabilità leggermente rivista, per rinfrescare un gioco fin troppo bistrattato che forse oggi è un po’ invecchiato, ma all’epoca rappresentava una piccola ventata d’aria fresca nel genere.

Tomb Raider Underworld, Xbox 360 (1-15 gennaio). Peso: 6,62GB. Voto: 2 hard drive su 5.
Tomb Raider Underworld è l’ultimo titolo “regolare” della serie di avventure dell’eroina più prosperosa di sempre, prima che Crystal Dinamics facesse il suo ingresso nelle scene con il reboot del 2013. In questa avventura sviluppata (ad opera degli stessi Crystal Dynamics) vestiremo i panni di una Lara Croft impegnata ad esplorare le rovine sul fondo del Mar Mediterraneo per provare al mondo l'esistenza del leggendario martello di Thor. Durante il viaggio, Lara arriverà a scoprire un potere dimenticato che, come da tradizione, se scatenato ed affidato a mani sbagliate potrebbe comportare dei disastri non indifferenti.

Army of Two, Xbox 360 (16-31 gennaio). Peso: 5,40GB. Voto: 2 hard drive su 5.
Quando un uomo solo non basta, ne servono due per superare guerra, dissidi politici e cospirazioni così intricate da mettere in pericolo il mondo intero. Questa è la filosofia dietro questo shooter fortemente basato sulla cooperazione. Toccherà ai due mercenari Elliot Salem e Tyson Rios sventare un complotto dalle dimensioni planetarie, tra sparatorie tutte proiettili ed adrenalina da affrontare rigorosamente in compagnia per il massimo del divertimento.

Quando non ci sono di mezzo i soldi, il nostro metro di valutazione diventano gli Hard Disk. La qualità dei vari giochi giustifica la loro ingombrante presenza sull'unità di Storage nella nostra console? Noi una risposta ve l'abbiamo data. Qual è invece il vostro parere?

0 COMMENTI