Questo sito utilizza cookie anche di terze parti necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la nostra cookie policy.
Cliccando sul tasto ACCETTA dai il consenso all’utilizzo dei cookie, il messaggio sul banner verrà nascosto. 

Il Calendario dell'Avvento di Spaziogames.it 16° Giorno

Siamo solo a 16

Calendario dell'Avvento
A cura di del
E' dicembre, la tradizione ci insegna che è arrivato il momento di continuare ad assaporare il clima natalizio con il Calendario dell'Avvento, classicamente a base di cioccolato. Qui a Spaziogames, però, ci teniamo alla vostra linea (niente cioccolato, mi dispiace) e abbiamo deciso di inserire nelle varie caselle che compongono questo percorso verso il Natale i videogiochi che abbiamo vissuto durante l'anno, secondo un ordine letteralmente casuale.
In realtà ne abbiamo contemplati soltanto una parte di essi, "i più importanti" per così dire, alcuni addirittura li abbiamo messi a coppie, perchè questo 2017 è stato foriero di un'abbondanza videoludica talmente straripante che avrebbe richiesto ben più giorni sul calendario di quei 24 attualmente disponibili.

Ecco il Calendario dell'avvento di Spaziogames.it

Se vi siete persi gli altri giorni:
1° Giorno
2° Giorno
3° Giorno
4° Giorno
Il Calendario dell'Avvento di Spaziogames.it 16° Giorno

Il primo annuncio di Prey arrivò durante l'E3 2017 secondo Bethesda. Lo scrittore dietro la sceneggiatura era Chris Avellone, i ricordi dietro alla vecchia gloria dell'orginale, della cui IP questo doveva essere una rivisitazione, erano buoni, il trailer sicuramente ci aveva affascinato: il risultato fu un discreto hype per un progetto che avrebbe fatto parlare di sè, qualitativamente eccellente, anche se sfortunato dal punto di vista delle vendite.

Prey

Il gioco si è mostrato per lungo tempo sottoforma di trailer o gameplay hands off, tanto che tutte le prime anteprime non partivano da una base giocata, ma erano state sufficienti a darci un'idea abbastanza chiara di cosa aspettarci: "La visione ambiziosa di Arkane Studios comincia lentamente a prendere forma e, stando alle informazioni provenienti dal Quakecon, la situazione sembra farsi interessante. Questo nuovo Prey, infatti, pare mostrare intriganti trovate di gameplay, che garantirebbero un’esperienza basata sulle differenti abilità utilizzate dal giocatore. La presenza delle neuromod, allora, trasformerà Morgan in un combattente che farà della furbizia oppure della forza il suo punto forte."


La prima vera prova con il gioco arrivò parecchi mesi dopo queste novità, esattamente a febbraio di quest'anno, poco dopo l'annuncio della data d'uscita fissata così il 5 maggio 2017. Pur con qualche dubbio sul bilanciamento della armi e sull'intelligenza artificiale, aspetti legati in definitiva alla difficoltà del gioco, le impressioni furono queste: "Prey, sviluppato da Arkhane Studios e distribuito da Bethesda, è un titolo che conferma le sue enormi potenzialità: gameplay vario che incoraggia all'esplorazione e all'approfondimento di ogni sua meccanica, unito a una trama accattivante oltre che da un concept riuscitissimo".


Arrivò infine il tempo della recensione, in prossimità del 5 maggio di cui sopra, divisa in due parti: la prima dedicata alla versione console e l'altra a quella PC. L'apprezzamento in entrambi i casi fu ottimo, ma i problemi presenti in quella PC fermarono il 9 della prima all'8 di quest'ultima. "Un'altra produzione che entra nelle già gloriose release di questo 2017 che vuole proprio farsi ricordare. Prey è un inno e un omaggio a titoli come BioShock e System Shock, ma non esagera nel citazionismo: trova invece una sua unicità nella bellezza della storie e della direzione artistica, e nella maestosità qualitativa delle quest secondarie, capaci di farci entrare davvero nella testa e nelle vite dell'equipaggio della stazione Talos-1 e di spingerci nei posti più remoti della stessa.".

Prey è un altro di quei giochi di questo 2017 da non perdere, tra le atmosfere intriganti che riesce a proporre, un gamplay riuscito e una scrittura invidiabile.

Con il Calendario dell'Avvento vi rimandiamo a domani, a dopodomani e al giorno dopo ancora,per riscoprire passo dopo passo questo 2017. Insieme. Qui su Spaziogames.it

0 COMMENTI