Questo sito utilizza cookie anche di terze parti necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la nostra cookie policy.
Cliccando sul tasto ACCETTA dai il consenso all’utilizzo dei cookie, il messaggio sul banner verrà nascosto. 

Il Calendario dell'Avvento di Spaziogames 9° giorno

Un amico tutto arancione

Calendario dell'Avvento
A cura di del
E' dicembre, la tradizione ci insegna che è arrivato il momento di continuare ad assaporare il clima natalizio con il Calendario dell'Avvento, classicamente a base di cioccolato. Qui a Spaziogames, però, ci teniamo alla vostra linea (niente cioccolato, mi dispiace) e abbiamo deciso di inserire nelle varie caselle che compongono questo percorso verso il Natale i videogiochi che abbiamo vissuto durante l'anno, secondo un ordine letteralmente casuale.
In realtà ne abbiamo contemplati soltanto una parte di essi, "i più importanti" per così dire, alcuni addirittura li abbiamo messi a coppie, perchè questo 2017 è stato foriero di un'abbondanza videoludica talmente straripante che avrebbe richiesto ben più giorni sul calendario di quei 24 attualmente disponibili.

Ecco il Calendario dell'avvento di Spaziogames.it

Se vi siete persi gli altri giorni:
1° Giorno
2° Giorno
3° Giorno
4° Giorno

Il Calendario dell'Avvento di Spaziogames 9° giorno

Voliamo con il tempo a giugno 2017. In questo mese, pochi giorni dopo l'inizio dell'estate arrivò sul mercato un gioco che i fan avevano richiesto per anni a gran voce, ovvero la remastered/remake delle prime tre avventure su PsOne del bandicoot più famoso dei videogiochi: Crash Bandicoot N.Sane Trilogy.  Torniamo però a un anno prima per iniziare il nostro breve racconto del titolo.

Crash Bandicoot N.Sane Trilogy

I giocatori chiedevano da tempo il ritorno del bandicoot, con un nuovo capitolo o con un remake che facesse recuperare le atmosferare scanzonate degli anni della prima playStation. Segni dell'assecondamento da parte di Sony e Activision di ravvivare questa fiamma nostalgica furono dati a più riprese tra frecciatine sui social, easter egg, come quello all'interno di Uncharted 4, e presenze cross brand anche con nell'universo degli Skylanders. Tutti ebbero una risonanza incredibile, con il pubblico in visibilio ogni volta che compariva anche solo il nome della storica mascotte Sony.

L'occasione fu quella giusta per accelerare lo sviluppo affidato a Vicarious Visions del remake (anche se venne definito dagli stessi autori Remastered, in quanto furono recuperati per lo studio gli assets originali del gioco). Il gioco venne infatti annunciato, pochi mesi più tardi, in occasione della PSX. Questo diete adito a una confusione che si protrasse fino all'uscita del gioco e oltre relativa all'esclusività del gioco, che fu poi confermata come temporale.


Del gioco poi si ebbero comunicazioni isolate fino alla prova di maggio 2017, che ci portò a Londra per scoprire pad alla mano com'era tornare a giocare a Crash Bandicoot. La nostalgia si fece forte e il commento finale dell'articolo dedicato citava: "Crash sta tornando e questa prova londinese della N. Sane Trilogy ci ha portato a toccare con mano il lavoro di remaking svolto da Vicarious Visions, fortemente votato alla fedeltà verso i capitoli originali senza latitare un’importante rivisitazione tecnica, e dedicato a quei fan di vecchia data che vogliono tornare a vestire i panni del simpaticissimo Bandicoot."
D'altro canto, però, questa estrema fedeltà lasciava immutati i difetti storici della serie, ma come ben si sa la nostalgia è un elemento troppo forte nella riscoperta di un vecchio gioco e nella recensione che seguì furono toccate le corde giuste. Il Remake però ebbe il pregio di non essere solo questo: "La N.Sane Trilogy, però, compie un ottimo lavoro non solo per tutti i nostalgici, che potranno partire alla raccolta di cristalli e gemme, ma anche per i più giovani che potranno avere un primo approccio con Crash, visivamente più che apprezzabile e dal gameplay comunque dinamico e immediato. Ben più di un'operazione nostalgia."

Crash Bandicoot N. Sane Trilogy
- 20 anni dopo ancora protagonista - 30 giugno 2017

Il momento dell'anno in cui la nostalgia fece il trionfale ingresso nelle case di molti videogiocatori. Il bandicoot arancione ebbe un successo grandioso, grazie a un remake/remastered che ci riportò con la mente e con il cuore dritti a vent'anni fa.

Con il Calendario dell'Avvento vi rimandiamo a domani, a dopodomani e al giorno dopo ancora,per riscoprire passo dopo passo questo 2017. Insieme. Qui su Spaziogames.it

0 COMMENTI