Questo sito utilizza cookie anche di terze parti necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la nostra cookie policy.
Cliccando sul tasto ACCETTA dai il consenso all’utilizzo dei cookie, il messaggio sul banner verrà nascosto. 

Call of Duty WWII, scopriamo la modalità classificata

In diretta dalle ore 18:00

Speciale Live
A cura di del
Il primo dicembre Call of Duty World War 2 si è aggiornato con l'inserimento della modalità classificata: il classico sistema che divide i giocatori in diversi rank (sette in totale): arrivare al rango più alto al termine della stagione vi consentirà di ricevere oggetti esclusivi. Per questa prima stagione, chiamata The Placement Season, il team di sviluppo ha deciso di togliere la possibilità di giocare in team in modo tale da poter valutare accuratamente tutti i giocatori, in previsione delle seconda stagione, dove sarà possibile invece giocare in team pre-made di quattro giocatori. I rank (gradi) sono i seguenti: Bronze, Silver, Gold. Platinum, Diamond, Masters e per scalarli sarà necessario, ovviamente, vincere quante più partite possibili. La playlist di modalità comprende regole sviluppate appositamente per le ranked, adatte ai game mode competitive. Nel player incorporato all'articolo trovate la nostra diretta dove giochiamo e commentiamo assieme la modalità classificata di Call of Duty WWII.

Dopo aver esaminato il gioco in lungo e in largo, è il momento di tuffarci nella modalità competitiva: scaliamo la classifica e analizziamo pregi e difetti di questa tanto attesa features.

0 COMMENTI