Questo sito utilizza cookie anche di terze parti necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la nostra cookie policy.
Cliccando sul tasto ACCETTA dai il consenso all’utilizzo dei cookie, il messaggio sul banner verrà nascosto. 

Il Calendario dell'Avvento di Spaziogames.it - 3° Giorno

E siamo a 3

Calendario dell'Avvento
A cura di del
E' dicembre, la tradizione ci insegna che è arrivato il momento di iniziare ad assaporare il clima natalizio con il Calendario dell'Avvento, classicamente a base di cioccolato. Qui a Spaziogames, però, ci teniamo alla vostra linea (niente cioccolato, mi dispiace) e abbiamo deciso di inserire nelle varie caselle che compongono questo percorso verso il Natale i videogiochi che abbiamo vissuto durante l'anno, secondo un ordine letteralmente casuale.
In realtà ne abbiamo contemplati soltanto una parte di essi, "i più importanti" per così dire, alcuni addirittura li abbiamo messi a coppie, perchè questo 2017 è stato foriero di un'abbondanza videoludica talmente straripante che avrebbe richiesto ben più giorni sul calendario di quei 24 attualmente disponibili.

Ecco il Calendario dell'avvento di Spaziogames.it

Se vi siete persi gli altri giorni:
1° Giorno
2° Giorno

Il Calendario dell'Avvento di Spaziogames.it - 3° Giorno

Dal freddo gennaio di Resident Evil VII ci spostiamo oggi nel bel mezzo dell'estate, per la precisione in agosto, con lo spin-off tutto al femminile di una delle esclusive Sony più acclamate di sempre. Ci stiamo ovviamente riferendo ad Uncharted: The Lost Legacy, o in italiano, L'Eredità Perduta.

Uncharted: L'Eredità Perduta

Dopo il successo ottenuto da Uncharted 4: Fine di un Ladro, che trasportò una delle saghe più apprezzate dell'universo Playstation nella nuova generazione, i ragazzi di Naughty Dog si resero conto che per quanto l'arco narrativo di Nathan Drake fosse giunto alla sua conclusione, avevano ancora spazio per approfondire personaggi passati fino a quel momento in secondo piano.

Durante la PlayStation Experience dello scorso anno, Sony colse così l'occasione per annunciare il progetto nato da queste basi, si chiamava L'Eredità Perduta e si sarebbe prospettato come una grande avventura tutta al rosa. Le protagoniste sarebbero dovute essere Chloe Frazer e Nadine Ross, già presenti con ruoli minori nei precedenti capitoli della serie di Uncharted. L'impatto fu, come al solito, incredibile e fin dal primo momento (pur con qualche riserva) sembrava che l'assenza di Nathan non potesse in alcun modo intaccare il lavoro degli sviluppatori americani.

Uncharted: L'Eredità Perduta - Chi ha bisogno di Nathan Drake?
- 5 dicembre 2016

Qualche dubbio lo rivestiva semplicemente la natura di spin-off. Saggiato che il motore di gioco avrebbe continuato a fare scintille, ci interrogava sulla gestione del multiplayer, ma soprattutto sulla durata della story-line. Qualcuno addirittuva continuava a trattarlo come un semplice DLC, tanto che in molti pensavano che fosse giocabile solo se in possesso del gioco originale.

I dubbi si dissolsero con l'anteprima losangelina all'E3 2017, che ci mise di fronte alla realtà che Uncharted: The Lost Legacy era "ben più che un'espansione stand-alone, poiché prende le basi strutturali di Uncharted 4 per raccontare una storia completamente diversa con protagoniste due donne forti, guidate da motivazioni lontane da quelle, in parte eroiche, che spingevano l'incedere di Nathan Drake."

Uncharted The Lost Legacy - Potere alle donne - 14 giugno 2017


Si ebbe poi una tangibile introduzione ai contenuti del gioco proprio nel periodo di poco antecedente all'uscita, a luglio. Durante un evento di anteprima a Milano, siamo riusciti a mettere le mani su una porzione abbastanza ricca del gameplay: un assaggio chiaro e assai interessante di quanto avremmo recensito di lì a poche settimane, in piena Gamescom e poco dopo il rientro dalle ferie estive. Addirittura avanzavamo queste considerazioni: "Un capitolo che ci riporta dritti alle magnificenze del quarto episodio della serie in una ambientazione indiana ricca di fascino e disposta a farci rivivere quell’atmosfera misteriosa ed entusiasmante che la bravura dei Naughty Dog non smette da tempo di offrici"

Uncharted L'Eredità Perduta - Un'Avventura tutta al femminile - 26 luglio 2017

Arrivò così il momento finale: quello della recensione. La palla passò da Buddybar a Valthiel, ma l'idea del gioco non cambiò per nulla e l'apprezzamento non si fece tardare. Il duo al femminile riscosse un ottimo successo, 8,5 per la precisione, e ci ricapultò nell'universo di Uncharted per un'altra sorprendente avventura, comprensiva dello stesso multiplayer che caratterizzò Uncharted 4. Forse l'unico aspetto che non convinse appieno fu proprio la natura di spin off che da una parte sì, lascio intaccata la qualità narrativa e strutturale del titolo, ma non permise di osare un po' di più sul versante novità e lasciò irrisolti piccoli problemi del gioco originale. Il gioco uscì il 23 agosto.

Uncharted: L'Eredità Perduta, recensione dello spin-off con Chloe e Nadine
- Girl Power
- 17 agosto 2017

Uncharted: L'Eredità Perduta fu un ottimo modo per tornare nell'universo della serie creata da Naughty Dog dopo l'ultimo saluto al nostro cercatore di tesori preferito. Il duo al femminile convinse e l'avventura fu ben più dell'espansione che in molti pronosticavano prima dell'annuncio.

Con il Calendario dell'Avvento vi rimandiamo a domani, a dopodomani e al giorno dopo ancora,per riscoprire passo dopo passo questo 2017. Insieme. Qui su Spaziogames.it

0 COMMENTI