Questo sito utilizza cookie anche di terze parti necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la nostra cookie policy.
Cliccando sul tasto ACCETTA dai il consenso all’utilizzo dei cookie, il messaggio sul banner verrà nascosto. 

Il Calendario dell'Avvento di Spaziogames.it - 2° Giorno

Meno 23

Calendario dell'Avvento
A cura di del
E' dicembre, la tradizione ci insegna che è arrivato il momento di iniziare ad assaporare il clima natalizio con il Calendario dell'Avvento, classicamente a base di cioccolato. Qui a Spaziogames, però, ci teniamo alla vostra linea (niente cioccolato, mi dispiace) e abbiamo deciso di inserire nelle varie caselle che compongono questo percorso verso il Natale i videogiochi che abbiamo vissuto durante l'anno, secondo un ordine letteralmente casuale.
In realtà ne abbiamo contemplati soltanto una parte di essi, "i più importanti" per così dire, alcuni addirittura li abbiamo messi a coppie, perchè questo 2017 è stato foriero di un'abbondanza videoludica talmente straripante che avrebbe richiesto ben più giorni sul calendario di quei 24 attualmente disponibili.

Ecco il Calendario dell'avvento di Spaziogames.it

Se vi siete persi gli altri giorni:
1° Giorno

Il Calendario dell'Avvento di Spaziogames.it - 2° Giorno

Il secondo gioco della nostra lista è Resident Evil VII: Biohazard. Un titolo che seppe trovare la via dopo le non pienamente convincenti prove effettuate prima dell'uscita. Ma andiamo con ordine.

Resident Evil 7: Biohazard (24/01/2017)


Il titolo della serie di punta Capcom fu annunciato a E3 2016, durante la conferenza Sony, in maniera tutto sommato peculiare. Il motivo risiede nel fatto che fin da subito fu messa a disposizione dell'utenza una demo dal nome Resident Evil 7 Teaser Demo: Beginning Hour, con il compito di introdurre il giocatore alle tinte e alle atmosfere proposte dal gioco. Se pensate che poi la prima build venne mostrata alla stampa presente in loco proprio nella sua versione VR, potete capire i sentimenti contrastanti che nacquero di lì a poco.

Resident Evil VII - L'orrore della realtà virtuale

Ovviamente il nostro Valthiel, che di Resident Evil ne ha mangiati a colazione per anni, non ha potuto esimersi dal chiedersi che futuro potesse avere la serie riponendo le sue speranze in un capitolo con queste premesse.

Scriveva sempre a giugno 2016: "Se questo teaser è davvero "fully representative" di quello che sarà Resident Evil 7, allora non ci siamo ancora; se al contrario c'è ancora spazio per correggere il tiro e rivedere alcune soluzioni davvero poco convincenti, probabilmente esiste la possibilità che la serie inauguri una nuova stagione del terrore."

Resident Evil 7 Anteprima - Quale futuro per la serie?
- 25 giugno 2016

Non smisero di arrivare nuove demo e a Colonia ci fu una nuova occasione di provare il gioco, con Gottlieb che stavolta percepì chiaramente il cambio netto rispetto al recente passato della serie. Una direzione chiara che riportava in parte alle origini, ma che di sicuro aveva il coraggio di non scendere a troppi compromessi.

A dicembre addirittura, in una nuova occasione di anteprima l'articolo dedicato incominciò con un perentorio "Lo scetticismo si è diradato." Si tratta del gioco come "una sorpresa", a dimostrazione che forse fino a quel momento nessuno aveva realmente compreso le potenzialità del titolo, che qualche settimana dopo sarebbe stato definitivamente analizzato nella recensione.

Resident Evil 7: Biohazard
- Biohazard mostra le unghie - 15 dicembre 2016

In una combinazione letale la redazione di Spaziogames dall'uscita del titolo (24 gennaio) non perse l'occasione di premiare Resident Evil 7: BioHazard con un bel 9, ne analizzò i pregi dell'esperienza VR (sicuramente la migliore mai rilasciata fino a quel tempo) e concluse il tutto con un unboxing della Collector's Edition.

"Capcom ha dimostrato tutta la sua forza e il proprio orgoglio, rivitalizzando con decisione una serie di cui nessuno riusciva più a riconoscere i tratti distintivi."

Resident Evil 7: Biohazard Recensione - La Serie Riparte da Qui - 24 gennaio 2017

Resident Evil 7: Biohazard VR Analisi - Esperienza da vivere o da evitare? - 25 gennaio 2017



La copertura continuò e si concluse nel febbraio subito seguente, con i due DLC Banned Footage vol.1 e Banned Footage vol.2, entrambi buoni anche se non ottimi, e con una Breve Guida per Principianti, che tanto breve poi non era.

Resident Evil VII: Biozard è l'inversione di rotta di cui la serie aveva bisogno, nonchè l'apertura cronologica di un anno videoludico incredibile. In poche parole un successo per Capcom, ma soprattutto per i videogiocatori.

Con il Calendario dell'Avvento vi rimandiamo a domani, a dopodomani e al giorno dopo ancora,per riscoprire passo dopo passo questo 2017. Insieme. Qui su Spaziogames.it

0 COMMENTI