Questo sito utilizza cookie anche di terze parti necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la nostra cookie policy.
Cliccando sul tasto ACCETTA dai il consenso all’utilizzo dei cookie, il messaggio sul banner verrà nascosto. 

Pokémon Sole e Luna TGC: abbiamo giocato alla nuova espansione

Benvenuta Invasione Scarlatta

Speciale
A cura di del
Ci sono brand nati per vivere all'infinito, per diventare immortali e per entrare nel cuore di tutti, indipendentemente dall'età anagrafica: parliamo dei Pokémon, che in occasione dell'arrivo sul mercato di Ultrasole e Ultraluna si preparano anche all'arrivo della nuova espansione del gioco di carte collezionabili. Il Trading Card Game, infatti, si è aggiornato con un'ulteriore novità, chiamata Invasione Scarlatta, che ci consente di andare a rimpinguare quell'offerta già ampiamente vasta di carte a disposizione dell'universo Pokémon. Per mettere le mani in anticipo su queste e altre novità, abbiamo raggiunto il centro di Milano, in piena piazza del Duomo, dove ad attenderci c'era la campionessa italiana Martina Canto, pronta, come l'ultima volta, a sfidarci. Spoiler: la rivincita l'ha vista comunque vincere, ma ho combattuto fino alla fine, tenendo l'alto l'orgoglio della stampa videoludica. 

Pokémon Sole e Luna TGC: abbiamo giocato alla nuova espansione

Invasione Scarlatta è la terza espansione della serie Pokémon di Alola e introduce le Ultracreature, che dalla loro hanno degli attacchi decisamente potenti, capaci di prevalere sugli altri Pokémon della regione. La loro potenza è pareggiata da Silvally, un leggendario che è stato creato appositamente per tentare di contrastare quella che è la forza delle Ultracreature, fulcro attorno alle quali gravita l'intera espansione: una dicotomia che rappresenta la spina dorsale della terza espansione, che dalla sua ha comunque la conferma dei Pokémon GX, capaci, allo stesso modo, di attacchi fortissimi e punti vita elevati, tanto da poter sbilanciare la partita a favore di chi li schiera sul terreno di gioco, a discapito dell'avversario. Nella nostra sfida, d'altronde, è andata più o meno così, con il sottoscritto che si è ritrovato a dover contrastare l'assalto dei Pokémon avversari con un mero - ma pur sempre utile - Pikachu. Invasione Scarlatta ci è stata presentata da Martina con due mazzi tematici, che rappresentano la base dalla quale partire per costruire la propria vittoria, andando ad aggiungere poi bustine e altre carte: Tuoni Roboanti e Zanne Micidiali, che contengono, come consuetudine, 60 carte ciascuno e vedono la loro natura espandersi attorno a Pokémon quali Kommo-o e Hydreigon, con le rispettive forme precedenti. Nella sfida, per dovere di cronaca, noi ci siamo affidati a Jangmo-o, che si è poi evoluto in Hakamo-o, per poi arrivare alla versione finale, il già nominato Kommo-o. 

Pokémon Sole e Luna TGC: abbiamo giocato alla nuova espansione

Tra le nuove carte, che saranno più di 110, Invasione Scarlatta introduce anche nuovi Pokémon GX, tra cui per esempio Gyarados, accompagnato dall'attacco Disastro del Dragone, capace di infliggere 200 danni a patto di avere sul terreno di gioco anche una carta Stadio qualsiasi. Un'altra carta sicuramente degna di note, forte dell'aspetto nostalgico della prima generazione, è l'Exeggutor di Alola GX, che con l'attacco Testata Tropicale potrà prendere di mira qualsiasi Pokémon dell'avversario, anche quelli in panchina, per infliggere una quantità di danni che in teoria è illimitata. Tra l'altro la versione dal collo allungato vi permetterà anche di utilizzare l'attacco Girotondo Spilungone, che infligge 180 danni e permette anche di spostare le carte Energie tra i Pokémon a vostro piacere. Insomma, due carte che, se in vostro possesso, possono decisamente mettere in discesa la sfida per voi. Tenete però conto che trovarle nei mazzi tematici è pressappoco impossibile: per questo dovrete affidarvi alle bustine che vi permetteranno di potenziare i vostri mazzi. Per quanto riguarda, invece, le Ultracreature che abbiamo nominato in apertura non possiamo non segnalare Guzzlord GX: dall'appetito incontrollabile, può usare l'attacco Sbrodolone per ingozzarsi di Energie dal tuo mazzo e usarle per caricare sia Voragine Tirannica, che andrà a infliggere 180 danni, che Voracitas GX che fa prendere due carte Premio in più quando metti KO un avversario, il che significa velocizzare il processo di vittoria: d'altronde le regole di base restano e il giocatore che riesce a ottenere prima sei carte premio andrà a far festa, l'altro invece rimarrà mesto sulla sedia. 

Pokémon Sole e Luna TGC: abbiamo giocato alla nuova espansione

L'espansione è disponibile dallo scorso 3 novembre, ma entrerà in vigore, quindi sarà possibile utilizzarla in tornei ufficiali, soltanto dal prossimo 17 novembre. Non solo la data coinciderà, volutamente, con l'arrivo nei negozi di Pokémon Ultrasole e Ultraluna, ma è una regola oramai consolidata nelle release delle nuove espansione quella di far coincidere l'ingresso ufficiale in gioco delle nuove carte al terzo venerdì del mese in corso. 

L'appuntamento resta sempre ben fisso per il 17 novembre, oramai prossimo, per l'arrivo sia del gioco per Nintendo 3DS che per l'ufficiale possibilità di utilizzare le carte nei tornei. Allo stesso tempo ci sarà, in quei giorni, anche il torneo di Londra, che richiamerà nella capitale inglese tutti i principali campioni, pronti a contendersi il titolo di Allenatore di Pokémon.

0 COMMENTI