Questo sito utilizza cookie anche di terze parti necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la nostra cookie policy.
Cliccando sul tasto ACCETTA dai il consenso all’utilizzo dei cookie, il messaggio sul banner verrà nascosto. 

Il meglio fuori casa - Ottobre

Quali giochi portarsi dietro

Speciale
A cura di del
L'autunno, si sa, è la stagione migliore in assoluto per noi videogiocatori, con una marea di uscite di qualità (a volte anche troppe per il nostro portafogli) su tutte le piattaforme, tra esclusive attese da anni e multipiattaforma a cadenza regolare.
Anche questo mese, come per settembre, non abbiamo faticato a trovare quattro giochi da consigliarvi per quando siete costretti ad abbandonare l'amata postazione di gioco.
Pronti? Inizia la carrellata!

Il meglio fuori casa - Ottobre

Super Mario Odyssey

Sua maestà è tornato a fare incetta di dieci e voti vicini alla perfezione, rubando a Breath of the Wild il ruolo di gioco più votato della storia: il nostro Buddybar si è espresso in termini entusiastici, e, spendendo anche solo un paio d'ore in compagnia del gioco, se ne capisce subito il motivo.
Super Mario Odyssey è innegabilmente un Mario in tre dimensioni come ce ne sono stati diversi, ma, allo stesso tempo, introduce una serie di concetti nuovi e si permette di osare sotto diversi punti di vista, senza mai perdere una scommessa, a partire dalla meccanica che consente di controllare praticamente ogni nemico incontrato durante l'avventura.
Il level design, le fasi di platforming, la varietà di situazioni, la brillantezza di certi enigmi, un comparto audiovisivo d'eccellenza: tutto concorre a fare dell'ultima fatica Nintendo un prodotto maestoso, capace non solo di vendere anche da solo la console ospite ma anche di ridefinire il genere di appartenenza come solo i prodotti Nintendo hanno saputo fare anche in passato.
Come per tutti i prodotti Nintendo Switch, poi, il fatto che sia possibile godere di tale meraviglia anche lontano dal salotto di casa rende Super Mario Odyssey un prodotto ancora più universale, togliendo ogni scusa per non giocarlo a tutti coloro che Mario lo conoscono solo per fama.
Dopo Zelda, un altro, eccellente motivo per acquistare la console ibrida Nintendo quanto prima.

Il meglio fuori casa - Ottobre

Fire Emblem Warriors

Tra le sorprese del mese non possiamo che annoverare anche Fire Emblem Warriors, spin off a tema musou della celebre serie di strategici a turni creata da Intelligent Systems.
Anche noi, infatti, al suo annuncio, ci siamo detti “ ecco che arriva un altro musou”, vista l'incredibile frequenza con cui Koei Tecmo porta fuori dai confini nipponici i suoi hack'n'slash, ma stavolta, come e più di Hyrule Warriors, Omega Force ed il Team Ninja hanno confezionato un prodotto di qualità, che unisce il meglio delle due saghe di riferimento.
Tratti strategici figli dell'origine della saga madre si mescolano sorprendentemente bene alle dinamiche furiose da hack'n'slash dei Warriors, creando un assuefacente mix che prende le sembianze di uno strategico in tempo reale, certamente più votato all'azione che alla tattica ma non scevro di spunti strategici interessanti.
Se poi si aggiungono alla formula dosi abbondanti di fan service, un comparto tecnico di buona fattura e l'agognato selettore 30/60 fps, ecco che questo curioso ibrido può tracciare un nuovo inizio per la longeva saga dei Warriors, mai troppo apprezzata in occidente.
Noi abbiamo recensito la versione Switch, certamente la migliore delle due a livello tecnico, ma anche quella per New 3DS vanta la stessa, abbondante quantità di contenuti ed il medesimo, frenetico gameplay.

Il meglio fuori casa - Ottobre

Chaos;Child

Ultimo arrivato nell'apprezzata serie di visual novel denominata Science Adventure, localizzata in inglese da Pqube, Chaos;Child è sbarcato su PS4 e Vita senza troppo clamore, forte solamente di una storia tremendamente intrigante e di un cast di personaggi che entra nel cuore come pochi altri.
Come per i precedenti episodi della medesima serie (se non avete giocato ai due Steins;Gate siete sempre in tempo per rimediare), Chaos;Child parte da basi scientifiche per avventurarsi nella fantascienza, fin nei recessi più bui della psiche umana, e, pur facendo numerosi riferimenti agli avvenimenti narrati nel prequel, intitolato Chaos;Head e mai tradotto dal giapponese, risulta perfettamente godibile anche per coloro che si avvicinino solamente adesso al genere.
Ciò che perde in interattività e dinamismo, il prodotto Mages lo guadagna in caratterizzazione dei personaggi, brillantezza dell'intreccio, e, soprattutto, nella presenza di numerosi colpi di scena e di altrettanti finali differenti, che il giocatore può determinare con le sue scelte in diversi momenti del gioco.
Se siete avidi lettori questo prodotto si pone come un acquisto imprescindibile, alla pari di tanti altri titoli di questo strabiliante 2017.

Il meglio fuori casa - Ottobre

Mario & Luigi Superstar Saga + Scagnozzi di Bowser

E così, mentre se la ride sotto i baffi, Mario apre e chiude la nostra rubrica per il mese di ottobre: sebbene non al livello di Odyssey, Mario & Luigi Superstar Saga + Scagnozzi di Boswer rappresenta un'altra eccellente portata del lauto banchetto a tema mariesco cui tutti gli utenti Nintendo sono stati invitati.
Alla faccia di chi ripropone giochi vecchi solamente di tre o quattro anni senza alcun contenuto inedito, limitandosi, pigramente, a migliorare qualche texture, Alpha Dream e la grande N aggiungono ad un titolo già di per sé molto godibile, sebbene uscito nel 2003, una seconda campagna giocabile, che si rivela essere un bizzarro tentativo di narrare la storia dal punto di vista dei tirapiedi di Bowser, cui da anni saltiamo in testa nei panni di uno dei due idraulici baffuti.
Certo, parliamo di una campagna più breve di quella originale (che torna in splendida forma, a proposito) e più semplice da gestire, ma si tratta di un'aggiunta gradevole che va ad inspessire la già notevole offerta ludica, rendendo il pacchetto appetibile anche a chi avesse già portato a termine il titolo originale sul suo fido Game Boy Advance.
Come se la ludoteca delle console della famiglia 3DS non fosse già abbastanza ricca, insomma.

Anche per questo mese sono gli utenti della grande N, in particolare quelli Switch, a godere delle migliori produzioni da giocare fuori casa: Super Mario Odyssey è una pietra miliare che farà parlare di sé per tantissimi anni (o almeno fino al prossimo Mario in treddì...), e Fire Emblem Warriors ha dimostrato come, con qualche accortezza, la formula alla base dei musou possa essere spendibile sui mercati occidentali.
Chi ama 3DS non si sarà lasciato sfuggire Mario & Luigi Superstar Saga + Scagnozzi di Boswer, mentre l'orgogliosa nicchia che dedica il suo tempo a Playstation Vita farebbe bene a non perdersi quella piccola perla che risponde al nome di Chaos;Child.
Insomma, un altro mese pieno di gioia e prodotti memorabili: che ci aspetterà a novembre?

0 COMMENTI