PUBG, la zona blu diventa più letale con il prossimo update

A cura di Paolo Sirio - 23 Ottobre 2017 - 0:00

Una novità lungamente richiesta da chi gioca PlayerUnknown’s Battlegrounds sarà implementata nel prossimo update del titolo dai numeri stratosferici per PC.Come svelato dal changelog dell’aggiornamento da oggi sul server di prova e prossimamente disponibile per tutti gli utenti, infatti, sarà incrementato il DOT (Damage Over Time) nella zona blu.Questo vuol dire che una volta scattato l’apposito conto alla rovescia avremo meno tempo a disposizione per entrare nell’area consentita del gioco e quindi che ci sarà un innalzamento della difficoltà nella battle royale di Brendan Greene.Nello stesso update è stato risolto un problema a causa del quale i proiettili facevano danno direttamente al corpo del giocatore ignorandone qualunque tipo di armatura.Novità gradite, o avreste preferito vedere mantenuto l’equilibrio raggiunto finora? Per saperne di più sul gioco, in uscita nel 2017 anche su Xbox One, vi rimandiamo alla nostra scheda di PUBG.




TAG: playerunknown’s battlegrounds