Project xCloud, a che punto siamo? “I giocatori parteciperanno allo sviluppo”

"Project xCloud è un eccitante viaggio in cui ci siamo imbarcati tutti insieme"

News
A cura di Paolo Sirio - 24 Maggio 2019 - 19:45

Project xCloud, la piattaforma di streaming di videogiochi Xbox in sviluppo presso Microsoft, farà il suo debutto quest’anno.

La prima versione disponibile sarà una prova pubblica, che tuttavia non sappiamo a quale stadio della realizzazione corrisponderà.

Probabile che si tratti di un’alpha o di una beta, come d’altronde lasciato intendere da un nuovo post sul blog Xbox Wire dal responsabile del cloud gaming di Microsoft, Kareem Choudhry.

xcloud

“Project xCloud è un eccitante viaggio in cui ci siamo imbarcati tutti insieme”, ha spiegato Choudhry.

“Non vediamo l’ora di invitare la community a fornire feedback, aiutarci a formarlo e partecipare allo sviluppo in una maniera molto aperta e trasparente”.

L’ultimo passaggio effettuato in termini di sviluppo è la build “take home”, che ha permesso ai dipendenti di Microsoft di utilizzare la tecnologia all’infuori del campus in modo da testarla.

Quella su cui metteremo le mani noi utenti finali sarà probabilmente quella successiva, e sorprese in tal senso – come un lancio istantaneo, oltre alla denominazione definitiva – potrebbero arrivare all’E3 2019.




TAG: microsoft, Project xCloud