Prince of Persia, il prossimo capitolo sarà ambientato in epoca moderna?

A cura di Paolo Sirio - 14 Ottobre 2017 - 0:00

Il povero Prince of Persia è finito messo in un angolo, con una sorte simile a quella della serie Splinter Cell, sacrificato sull’altare che Ubisoft ha eretto alle produzioni con forte componente online e, naturalmente, ad Assassin’s Creed.Ma, come del resto è per la saga di Sam Fisher, non è detto che quella del Principe non sia sempre nei pensieri della casa francese. Mentre le fonti ufficiali tacciono, infatti, sembra che qualcosa si stia muovendo sottocoperta. Un thread apparso sul forum di Ubisoft svela che l’editore transalpino avrebbe commissionato ad una scuola d’arte di Montreal un progetto chiamato tutt’altro che in codice “Prince of Persia in 2017”.Prendendo spunto dal franchise, gli studenti – sempre secondo questa ricostruzione – sarebbero stati chiamati a mettere nero su bianco la propria visione per un Prince of Persia ambientato in epoca moderna.Dagli schizzi preparati emergerebbero due personaggi: il principe Benham e la principessa Ava. Chissà che questo materiale non venga riutilizzato per un progetto videoludico vero e proprio, o che non sia la conseguenza di una visione già coltivata in seno ad Ubisoft per il prossimo Prince of Persia.A voi piacerebbe vedere l’IP misurarsi coi giorni nostri?




TAG: ubisoft