Novità per God of War: il realismo non sarà fondamentale, più dettagli sulle aree di gioco

By |marzo 5th, 2018|Categories: NEWS|Tags: |

Arrivano da un podcast ufficiale alcuni nuovi dettagli per God of War, esclusiva PS4 in uscita il prossimo 20 aprile. Le novità vanno dalla caratterizzazione degli ambienti al peso del realismo, fino al fatto che Sony Santa Monica ha approfondito la sua conoscenza della mitologia norrena con un viaggio in Nord Europa.

Gli scenari di God of War

Secondo quanto apprendiamo dal podcast, il team degli artisti sarebbe formato da trenta o quaranta persone. Inizialmente si era pensato ad un look minimalista e realistico per il gioco, ma poi si è deciso di agire diversamente. Ciò nonostante, l’aspetto del gioco sarà più realistico rispetto ai precedenti episodi, ma Sony Santa Monica fa sapere che comunque la questione realismo non è di fondamentale importanza nell’economia globale del gioco.Scopriamo anche lo scenario di gioco includerà nove diversi regni, tutti collegati e tutti unici nelle loro caratteristiche. Uno di questi sarà Alfheim, conosciuto come Regno degli Elfi.

Il viaggio di Sony Santa Monica

Per approfondire la conoscenza della tradizione norrena, Sony Santa Monica ha anche visitato il Nord Europa, esplorando soprattutto l’Islanda e la Scozia. In questo modo, ha potuto avvicinarsi il più possibile agli scenari che, in qualche modo, saranno alla base di ciò che vivremo all’interno del nuovo viaggio di Kratos.Tra le altre novità il team di sviluppo ha anche svelato di aver avuto molte difficoltà con il fatto che non c’è più una telecamera in terza persona fissa, a differenza degli episodi precedenti. Per questo, si è dovuti arrivare ad una nuova stabilità con una telecamera più moderna, come quella che abbiamo visto nei gameplay del gioco.Vi ricordiamo che God of War arriverà il 20 aprile, esclusivamente su PS4. Rimanete come sempre con noi per tutte le ulteriori novità che ci accompagneranno all’uscita del gioco.Fonte: GamingBolt