Questo sito utilizza cookie anche di terze parti necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la nostra cookie policy.
Cliccando sul tasto ACCETTA dai il consenso all’utilizzo dei cookie, il messaggio sul banner verrà nascosto. 

Xbox One X, Microsoft ribadisce: niente esclusive rispetto a Xbox One S

Il selling point è un altro, per il colosso di Redmond

Xbox One X
A cura di Paolo “Boyscout” Sirio del 27/08/2017
In una recente intervista concessa ad Eurogamer.net, Mike Ybarra ha ribadito la posizione di Microsoft riguardo a delle eventuali esclusive per Xbox One X rispetto a Xbox One S.

"Si tratta di una aggiunta alla famiglia che già abbiamo", ha spiegato Ybarra riferendosi al nuovo modello. "Le vendite arriveranno principalmente da Xbox One S - costa $249, sarà la cosa che la maggior parte della gente acquisterà. X è pensata per hardcore gamer che vogliono le versioni migliori di quei giochi".

Xbox One X

"Quando guardo alla famiglia di Xbox non sento che dovremmo uscire con sei nuovi giochi solo per X: farà girare tutto quello che è uscito, ci funzionerà la retrocompatibilità. Non so se siamo ancora in un mondo in cui serve avere grandi titoli esclusivi solo per una console, anziché uno in cui c'è la promessa che i giochi che acquisterete funzioneranno e avranno un aspetto migliore su X".

Xbox One X è attesa per il 7 novembre.

Fonte: GamingBolt
0 COMMENTI