Questo sito utilizza cookie anche ti terze parti necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la nostra cookie policy.
Cliccando sul tasto ACCETTA dai il consenso all’utilizzo dei cookie, il messaggio sul banner verrà nascosto. 

Mikkelsen rivela: per la mia parte in Death Stranding fondamentale il mio passato di ballerino

L'attore ha lavorato sul suo corpo per trovare le movenze giuste

Death Stranding
A cura di Stefania “Tahva” Sperandio del 17/05/2018
Death Stranding sarà senza alcun dubbio tra i protagonisti della conferenza Sony all'E3 2018, con l'appuntamento fissato per le 3 del mattino del 12 giugno. A parlare del gioco è stato anche Mads Mikkelsen, attore danese che interpreterà uno dei personaggi del titolo di Hideo Kojima. Intervistato da Premiere.fr, l'artista è stato chiamato a confrontare il suo modus operandi per interpretare un personaggio in un film, in un videogioco e in un video clip musicale.

«No, non uso sempre lo stesso approccio» ha spiegato Mikkelsen, «soprattutto per il videogioco a cui ho lavorato con Hideo Kojima. Il mio passato da ballerino è stato di grande beneficio per farmi entrare in questo personaggio. Ho fatto dieci anni di balletto prima di diventare un attore e questa esperienza mi ha consentito di trovare i movimenti appropriati. Si tratta di un esercizio differente rispetto a quanto fai per il cinema, anche se alla fine dobbiamo sempre iniettarci delle emozioni per dare vita ai nostri personaggi.»

Come sempre, rimanete con noi per tutte le ulteriori future novità in arrivo a tema Death Stranding. È il gioco che attendete di più per l'E3?

Death Stranding

Fonte: Metal Gear Informer
0 COMMENTI