Questo sito utilizza cookie anche di terze parti necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la nostra cookie policy.
Cliccando sul tasto ACCETTA dai il consenso all’utilizzo dei cookie, il messaggio sul banner verrà nascosto. 

Days Gone, una nuova conferma: non è stato rinviato per problemi di sviluppo

L'appuntamento sembra slittato solo di pochi mesi

Days Gone
A cura di Paolo “Boyscout” Sirio del 13/03/2018
Nelle scorse ore abbiamo riportato del doloroso rinvio di Days Gone, che dovrebbe uscire entro aprile 2019 stando ad alcune fonti vicine a Bend Studio.

Una nuova voce alquanto autorevole, ovvero l'analista di Niko Partners Daniel “ZhugeEX” Ahmad, è tornata a parlare del gioco per ribadire che il rinvio è stato frutto solo ed esclusivamente di una scelta di business firmata Sony.

In risposta ad un fan che avanzava dubbi in merito su ResetEra, Ahmad ha risposto che si è trattato invece "dell'opposto". Articolando il suo pensiero, ha spiegato che gli sviluppatori "sono avanti alle milestone prefissate in rapporto con la data d'uscita".

Un'impressione già destata durante le ultime esibizioni del gioco, in particolare durante l'E3 2017, dove diede l'idea di aver fatto importanti passi avanti per ciò che riguarda la varietà di approccio e la mappa in sé.

Restiamo in attesa di una nuova data d'uscita ufficiale, allora, che a questo punto potrebbe arrivare in occasione del prossimo E3 di giugno.

Days Gone

Fonte: GamingBolt
0 COMMENTI