Questo sito utilizza cookie anche di terze parti necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la nostra cookie policy.
Cliccando sul tasto ACCETTA dai il consenso all’utilizzo dei cookie, il messaggio sul banner verrà nascosto. 

Mafia III aveva una sequenza d'apertura cosi' violenta che gli autori l'hanno fatta sparire

Era troppo shockante e hanno preferito tagliarla

Mafia III
A cura di Stefania “Tahva” Sperandio del 12/07/2018
A quanto pare, Mafia III aveva una sequenza d'apertura così violenta che gli autori del team Hangar 13 hanno deciso di tagliarla e farla letteralmente sparire. A rivelarlo è stato Andrew Wilson, produttore esecutivo del gioco, che ha ricordato la decisione degli autori: «quell'introduzione di Mafia III è stata fatta sparire dai nostri server. Non esiste, letteralmente, perché se fosse uscita senza alcun contesto e in qualsiasi forma, avrebbe avuto un aspetto terribile, perché scollegata dal gioco sarebbe stata ancora più shockante» ha raccontato Wilson.

«All'ultimo momento, abbiamo deciso di tornare indietro e aggiungere un'introduzione per il gioco, che era un prologo davvero molto violento. Qui, praticamente, Lincoln e un paio di suoi amici venivano colti in un agguato dalla mafia. Si tratta di una sequenza estremamente violenta e Lincoln deve fare ricorso alla forza bruta per riuscire a scappare. In questa introduzione spiegavamo perché decideva di partire per il Vietnam, e finiva con l'uccidere un poliziotto e poi doveva volare in Vietnam» ha aggiunto Wilson.

Rimane, ovviamente, la curiosità di capire quali contenuti fossero mostrati, tra quelli citati per l'introduzione, in modo così cruento da convincere gli autori a tagliare l'intera scena.
Mafia III è disponibile su PC, PS4 e Xbox One dal 7 ottobre 2016. Per tutti gli approfondimenti e la recensione, fate riferimento alla nostra scheda dedicata.
0 COMMENTI