Questo sito utilizza cookie anche di terze parti necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la nostra cookie policy.
Cliccando sul tasto ACCETTA dai il consenso all’utilizzo dei cookie, il messaggio sul banner verrà nascosto. 

Super Smash Bros. Ultimate: le differenze tra la modalità docked e handheld

Risoluzione e fotogrammi al secondo

Super Smash Bros. Ultimate
A cura di Marcello “Pavo” Paolillo del 13/06/2018
Il sito Web di Nintendo of Japan ha rivelato che Super Smash Bros. Ultimate, mostrato in movimento nel corso della giornata di ieri in occasione del Direct all'E3 2018, girerà a 1080p e 60fps su Nintendo Switch in modalità casalinga.

Al contrario, quando decideremo di giocare in modalità portatile, il titolo girerà invece a 720p e 60fps.

Nella nostra recente anteprima, abbiamo definito il gioco "un sogno che si realizza: tutti i personaggi visti fino ad ora nella serie si riuniscono per fornire il roster più completo di sempre, coadiuvato dalla presenza di nuovi arrivati come gli inklings e Ridley. Se a questo aggiungiamo le numerose verità viste durante la presentazione, si capisce subito che si tratta del piatto più ricco che la serie abbia mai offerto."

Ricordiamo in ogni caso che Super Smash Bros. Ultimate uscirà il 7 dicembre 2018 in esclusiva assoluta su console Nintendo Switch. Il roster vanta tutti gli eroi precedentemente apparsi nella serie, portando così all'incontro di tantissimi universi di gioco diversi da tutta l'industria. Torneranno anche gli incontri a 8 giocatori, confermate durante la diretta. Il gioco supporterà l'utilizzo dei controller GameCube e degli amiibo dei personaggi presenti nel gioco.

Super Smash Bros. Ultimate

Fonte: MNN
0 COMMENTI