Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella cookie policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK

Switch, il boss di Pokémon disse a Nintendo: non avrà successo

'Ovviamente mi sbagliavo'

Nintendo Switch
A cura di Paolo “Boyscout” Sirio del 06/09/2017
Il CEO di The Pokémon Company Tsunekazu Ishihara ha ammesso candidamente, ai microfoni di Bloomberg, di non aver creduto inizialmente nel successo di Nintendo Switch.

Di più: disse a Nintendo che non avrebbe avuto successo.

"Dissi a Nintendo che Switch non avrebbe avuto successo, prima che lo lanciassero, perché pensavo che nell'era degli smartphone nessuno si sarebbe portato a spasso una console da gioco", il suo racconto.

Nintendo Switch

"Ovviamente mi sbagliavo. Ho capito che la chiave per un gioco di successo è abbastanza semplice: il software di qualità assoluta guida le vendite dell'hardware. Lo stile di gioco può essere flessibile se il software è abbastanza attraente".

Una testimonianza sicuramente curiosa, contestuale all'arrivo di qualche particolare sul primo Pokémon per il dispositivo ibrido, che rende bene l'idea di quanto sia stato sorprendente e clamoroso questo successo iniziale di Nintendo Switch.

Fonte: VideoGamer.com
0 COMMENTI