Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella cookie policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK

Mario and Rabbids Kingdom Battle, Nintendo voleva che Ubisoft spingesse i limiti

La curiosa richiesta della Grande N

Mario + Rabbids Kingdom Battle
A cura di Paolo “Boyscout” Sirio del 29/08/2017
Davide Soliani, creative director di Mario + Rabbids Kingdom Battle, è tornato a parlare del rapporto tra Nintendo e Ubisoft nella creazione dell'esclusiva Switch.

"Nintendo voleva che spingessimo i limiti per quanto riguarda ciò che i giocatori avrebbero potuto provare in un gioco di Mario e, attraverso i Rabbids, siamo riusciti a creare scenari che non sarebbero stati possibili nel Regno dei Funghi. Sono stati anche così contenti del fatto che volessimo sottolineare gli elementi comici dei personaggi e del gameplay", ha raccontato Soliani.

Mario + Rabbids Kingdom Battle

"Inizialmente eravamo un po' troppo attenti a voler avere un equilibrio tra l'universo di Mario e quello dei Rabbids, ma Nintendo ci ha detto di non preoccuparcene troppo e che fin quando le cose avessero funzionato l'equilibrio si sarebbe trovato da solo".

Mario + Rabbids Kingdom Battle è disponibile da oggi. Avete già letto la nostra recensione?

Fonte: Nintendo Life
0 COMMENTI