Questo sito utilizza cookie anche di terze parti necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la nostra cookie policy.
Cliccando sul tasto ACCETTA dai il consenso all’utilizzo dei cookie, il messaggio sul banner verrà nascosto. 

Pokémon Quest, toccati gli 8 milioni di dollari di introiti in circa un mese

Un traguardo davvero notevole

Pokémon Quest
A cura di Marcello “Pavo” Paolillo del 12/08/2018
Pokémon Quest è uscito da poco più di un mese e i nuovi dati stimano che le entrate generate dal gioco abbiano raggiunto un valore stimato di ben 8 milioni di dollari, stando ai dati rilasciati da Sensor Tower.

Ancora una volta, i giocatori giapponesi sono stati i maggiori investitori, risultando al 34% del totale, mentre i giocatori statunitensi si sono classificati al secondo posto con il 24%. Segue la Corea del Sud in terza posizione, con il 12%, mentre è altrettanto sorprendente che il 66% della spesa totale proviene da utenti iOS, rispetto al 44% degli utenti Android.

Il gioco è disponibile dal 27 giugno in versione mobile e dal 30 giugno su Nintendo Switch e com'è noto permette di catturare i mostriciattoli della prima generazione (Kanto), tra cui gli iconici Bulbasaur, Squirtle, Charmander e Pikachu. Quest è free-to-start il che vuol dire, come da tradizione dei titoli Nintendo su mobile, che è scaricabile senza alcun costo obbligatorio, pur potendo poi accettare varie microtransazioni.

Trovate la recensione di Pokemon Quest sulle pagine di SpazioGames!

Pokémon Quest

Fonte: Siliconera
0 COMMENTI