Questo sito utilizza cookie anche di terze parti necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la nostra cookie policy.
Cliccando sul tasto ACCETTA dai il consenso all’utilizzo dei cookie, il messaggio sul banner verrà nascosto. 

La differenza tra Tomb Raider e Uncharted secondo Eidos Montreal

Due serie molto vicine per temi e gameplay

Shadow of the Tomb Raider
A cura di Paolo “Boyscout” Sirio del 11/08/2018
Tomb Raider e Uncharted si sono influenzati a vicenda nel corso degli anni, e specialmente dopo il reboot e la trilogia della giovane Lara Croft le somiglianze tra le due saghe sono diventate moltissime.

Parlando ai microfoni di GameSpot, il narrative director di Shadow of the Tomb Raider Jason Dozois ha fornito un commento a tal proposito, per sottolineare le differenze, invece, tra le serie.

"Il tono è leggermente diverso, loro sono più realistici nella loro mitologia mentre noi siamo più magici", ha spiegato Dozois a proposito della storia.

"Loro sono più orientati allo humor e noi siamo un po' più orientati alla drammaticità. Penso che abbiamo un'unicità nel lato dell'esplorazione".

In ogni caso, c'è grande stima per il 'concorrente' nel campo degli action adventure. Il narrative director si è detto "enorme fan di Uncharted", aggiungendo di aver "amato Uncharted 4, è stato molto divertente. Grande storytelling e grandi momenti con i personaggi. È divertente stare in quel mondo".

Commenti che mostrano un notevole apprezzamento per Naughty Dog, contrariamente allo scivolone dello studio head di Eidos Montreal di cui vi abbiamo raccontato qualche settimana fa.

Shadow of the Tomb Raider
0 COMMENTI