Questo sito utilizza cookie anche di terze parti necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la nostra cookie policy.
Cliccando sul tasto ACCETTA dai il consenso all’utilizzo dei cookie, il messaggio sul banner verrà nascosto. 

Darksiders III non ci 'bombarderà' di cut-scene

Ed eviterà di esagerare con la componente RPG

Darksiders III
A cura di Paolo “Boyscout” Sirio del 06/08/2018
David Adams, co-fondatore di Gunfire Games, ha spiegato ai microfoni di Official PlayStation Magazine la propria visione basata principalmente sul gameplay per Darksiders III.

"Darksiders è ed è sempre stato un videogioco. Ci sono ancora cut-scene forti e abbiamo scene su tutti i Peccati, e momenti forti legati alla storia, ma questi non vi bombarderanno", ha assicurato Adams.

"Girerete per combattere cose e risolvere puzzle. Questa è stata una decisione presa di proposito", ha aggiunto in merito a cosa faremo nel gioco.

Inoltre, il co-fondatore del nuovo studio ha tenuto a precisare che, contrariamente a Darksiders II, il terzo capitolo punterà maggiormente su cos'è piaciuto del capostipite ed eviterà di esagerare con la componente RPG.

Vi piace questa direzione per la serie?

Darksiders III

Fonte: PlayStation LifeStyle
0 COMMENTI