Questo sito utilizza cookie anche di terze parti necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la nostra cookie policy.
Cliccando sul tasto ACCETTA dai il consenso all’utilizzo dei cookie, il messaggio sul banner verrà nascosto. 

Henry Cavill si propone per il ruolo di Geralt nella serie Netflix di The Witcher

Una mossa da supereroe

The Witcher (Serie tv)
A cura di Paolo “Boyscout” Sirio del 06/08/2018
In un'intervista concessa ad IGN US durante il tour promozionale per Mission Impossible - Fallout, Henry Cavill ha avanzato la propria candidatura per il ruolo di Geralt di Rivia nella serie Netflix di The Witcher.

Cavill è un fan sfegatato dei videogiochi, The Witcher compreso, al punto che declinò una prima telefonata del regista Zack Snyder per la parte di Superman nell'universo DC perché impegnato su World of Warcraft.

Il portale americano gli ha chiesto cosa stesse giocando in questi giorni e l'attore ha risposto senza esitazioni "The Witcher 3. L'ho appena rigiocato dall'inizio alla fine. Amo quel gioco. Un gioco davvero buono".

Alla domanda se fosse interessato al ruolo di Geralt nella serie Netflix, la sua risposta è stata "assolutamente. Sì, sarebbe un ruolo incredibile".

A tal proposto, la star hollywoodiana ha aggiunto anche di stare leggendo i libri di The Witcher, che com'è noto costituiranno la base della serie (e non i videogiochi).

"I libri sono davvero, davvero buoni... Ho iniziato a leggere i libri e meritano davvero una lettura".

Abbiamo il candidato perfetto, allora? Forse un po' fuori budget, ma magari Netflix potrà pensare di fare un investimento del genere per dare alla serie una visibilità ancora superiore.

The Witcher (Serie tv)
0 COMMENTI