Questo sito utilizza cookie anche di terze parti necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la nostra cookie policy.
Cliccando sul tasto ACCETTA dai il consenso all’utilizzo dei cookie, il messaggio sul banner verrà nascosto. 

Nonostante le richieste, il team di Octopath Traveler non farà un remake di Final Fantasy VI

Il focus è sulle nuove IP

Final Fantasy VI
A cura di Paolo “Boyscout” Sirio del 12/07/2018
Parlando con Eurogamer.net, il co-producer di Octopath Traveler Masashi Takahashi ha spiegato che, nonostante le richieste, la Business Division 11 non lavorerà ad un remake di Final Fantasy VI.

"A dire il vero, non ho intenzione e non ho il desiderio di tornare al franchise di Final Fantasy", ha confessato Takahashi a proposito di un suo approdo nella serie per un futuro capitolo.

"Dopo che il mio studio è diventato una divisione, Square ci ha detto di fare nuove IP. Non c'è bisogno e non c'è intenzione di tornare a Final Fantasy. Tanta gente ci chiede di fare un remake di Final Fantasy VI con questo tipo di grafica.

Il mio ruolo, però, è produrre nuove idee. Spero che la gente che ama gli RPG crescerà con i propri figli e possa trasmettere loro quell'amore".


Lodevole, sebbene - a giudicare dalla nostra recensione di Octopath Traveler - è comprensibile come mai siano così tante le richieste di un remake di Final Fantasy VI per mano dello stesso sviluppatore...

Final Fantasy VI

Fonte: Gematsu
0 COMMENTI