Questo sito utilizza cookie anche di terze parti necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la nostra cookie policy.
Cliccando sul tasto ACCETTA dai il consenso all’utilizzo dei cookie, il messaggio sul banner verrà nascosto. 

Lo studio di Octopath Traveler non sta lavorando soltanto su Nintendo Switch

Un dettaglio non banale

Octopath Traveler
A cura di Paolo “Boyscout” Sirio del 12/07/2018
Il co-producer Masashi Takahashi ha rivelato, in un'intervista concessa ad Eurogamer.net, che il team di sviluppo di Octopath Traveler non sta lavorando esclusivamente su Nintendo Switch.

"Come saprete, all'inizio il team era semplicemente il team di Bravely Default, era solo un team di sviluppo e non una divisione", ha spiegato Takahashi.

"Ma dal momento che il gioco ha fatto bene e ha venduto bene, siamo diventati una divisione speciale. Sì, abbiamo lavorato su Octopath Traveler e stiamo lavorando a titoli per Switch, ma questo non significa che stiamo lavorando solo su titoli per Switch".

Un'apertura abbastanza inattesa, anche in virtù delle dichiarazioni precedenti al lancio del gioco di ruolo giapponese atteso per domani, in cui si parlava di una Business Division 11 focalizzata interamente su Nintendo Switch (in questo caso, insieme ad Acquire).

Se volete saperne di più, potete dare uno sguardo alla nostra recensione di Octopath Traveler.

Octopath Traveler

Fonte: Gematsu
0 COMMENTI