Questo sito utilizza cookie anche di terze parti necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la nostra cookie policy.
Cliccando sul tasto ACCETTA dai il consenso all’utilizzo dei cookie, il messaggio sul banner verrà nascosto. 

Spin-off di Game of Thrones, non ci sarà nessuno dei vecchi personaggi

La conferma di George R.R. Martin

Il Trono di Spade
A cura di Stefania “Tahva” Sperandio del 11/07/2018
Mentre continuano i lavori sull'ultima stagione di Game of Thrones, con anche l'addio di Maisie Williams, stanno per iniziare anche quelli sullo spin-off, le cui riprese cominceranno ad ottobre.
Se vi aspettavate di vedere magari le origini di Ned Stark nello spin-off, sappiate che però non sarà affatto così: la serie, affidata alla showrunner Jane Goldman (Stardust, Kick-Ass, Kingsman), ci porterà a vivere gli eventi tra l'Età degli eroi e la Lunga Notte, il che significa che ci troviamo circa diecimila anni prima di quanto abbiamo visto nell'originale Game of Thrones.

Il Trono di Spade

A confermare queste informazioni c'è anche lo scrittore George R.R. Martin, secondo il quale «nessuno degli attori né dei personaggi originali sarà presente in questo nuovo show. Tutti gli show eredi a cui stiamo lavorando sono prequel. Questo mette in evidenza PRE nella parola prequel, dal momento che non è ambientato novant'anni prima di Game of Thrones, né qualche centinaio di anni prima. Parliamo di diecimila anni prima.»

Per ora la serie spin-off non ha ancora un titolo, ma lo scrittore si riferisce a essa con il working title di The Long Night, "la lunga notte".

Fonte: GameSpot
0 COMMENTI