Questo sito utilizza cookie anche di terze parti necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la nostra cookie policy.
Cliccando sul tasto ACCETTA dai il consenso all’utilizzo dei cookie, il messaggio sul banner verrà nascosto. 

Cartoomics 2018: Record storico di 96.000 presenze per la 25esima edizione

La prossima si terrà dall'8 al 10 marzo 2019

Cartoomics 2018

3DS, PC, PS4, PSVITA, SWITCH, XONE

A cura di Antonello “AWesker” Buzzi del 14/03/2018
Si chiude con il record di 96.000 visitatori la 25ª edizione di Cartoomics che anche quest’anno si è confermata la manifestazione fieristica ludico-culturale più importante del Nord Italia e che dal 9 all’11 marzo ha riunito negli spazi di Rho Fiera Milano editori, autori, registi e attori richiamando un pubblico sempre più variegato tra famiglie, collezionisti e appassionati di cinema, fumetti, videogiochi, giochi da tavolo e gli immancabili cosplayer e costumers di ogni età.

Anche i più affezionati hanno accolto con entusiasmo le numerose novità proposte in occasione del 25° anniversario della manifestazione.

Tra gli appuntamenti più seguiti sono da segnalare gli UniVision Days - memorie del cinema, visioni del futuro promossi dall’Associazione UNIVIDEO - Unione Italiana Editoria Audiovisiva Media Digitali e Online, con il contributo degli Associati UNIVIDEO e del giornalista e critico Marco Spagnoli, responsabile editoriale della manifestazione. Nell’Home Video Village dell’area Cinema editori, registi e attori hanno incontrato addetti al lavoro, appassionati e curiosi per parlare di cinema da diversi punti di vista, dalle nuove tecnologie all’attuale stato dell’arte del settore.

Grande affluenza ed entusiasmo nello spazio dedicato a Tomb Raider, che sarà nelle sale cinematografiche italiane dal 15 marzo, dove gli appassionati hanno avuto l’occasione di scoprire anticipazioni, contenuti esclusivi e partecipare alla tappa finale del Virtual Reality Experience Tour di Tomb Raider, un viaggio virtuale con la tecnologia Samsung VR per essere trasportati nei luoghi suggestivi del film e in una realtà simulata fatta di azione e prove fisiche emozionanti. Grande folla entusiasta anche per lo spazio di Ready Player One con esperienze VR e giochi interattivi vari.

Ospiti speciali, mostre, incontri, anteprime, premiazioni e lezioni hanno tenuto banco per tutti e tre i giorni di Cartoomics 2018 nella grande area dedicata ai Comics che quest’anno, in occasione del quarto di secolo, ha potuto contare su un padiglione quasi interamente dedicato. Ancora una volta la grande kermesse ha visto la presenza dei più importanti editori del panorama italiano (Sergio Bonelli Editore, Panini Comics, Panini Comics/Topolino, Astorina, Bao, Saldapress, Shockdom, Inkiostro, RW, It Comics, Renoir, Hazard, Tunué, Magic Press, Cronaca di Topolinia), che hanno presentato le novità dell’anno animando un ricchissimo calendario composto da oltre 100 incontri con ospiti italiani e internazionali, tra i quali ci piace ricordare Javier Garrón, Marco Checchetto, Zerocalcare, Silver, Maurizio Nichetti, Giulio Giorello, Vince Tempera e Silvia Ziche, che proprio in occasione della 25ª edizione di Cartoomics ha disegnato una variant cover del n. 3250 di Topolino distribuita solo e dedicata proprio all’importante anniversario!

Un capitolo a parte meritano due “mostri sacri” come Francesco Tullio Altan e Bruno Bozzetto, cui sono stati conferiti i due Cartoomics Award (rispettivamente, per il fumetto e per il cinema) già appannaggio nelle scorse edizioni di artisti e registi del calibro di Milo Manara, Giorgio Cavazzano e Dario Argento.

Nell’area comics ha debuttato anche la Cartoomics University dove artisti, autori, sceneggiatori, registi, attori ed editori sono letteralmente “saliti in cattedra” con lectio magistralis su cinema, musica, fumetto, sceneggiatura, marketing e giornalismo.

Ben 110 le postazioni di gioco, con innumerevoli tornei dedicati a titoli mainstream del panorama videoludico (come Fifa, Overwatch, Pokémon, Mario Kart, Hearthstone e altri), retrogaming, interventi di youtuber, dj set hanno caratterizzato la grande area Videogames, che quest’anno è stata superlativamente gestita da Mantus Gaming, è stata sponsorizzata da Sprite e ha visto la presenza per la prima volta di TechPrincess e Lenovo.

Appuntamento alla prossima edizione di Cartoomics, 8-10 marzo 2019, Fiera Milano Rho.

Cartoomics 2018
0 COMMENTI