Questo sito utilizza cookie anche di terze parti necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la nostra cookie policy.
Cliccando sul tasto ACCETTA dai il consenso all’utilizzo dei cookie, il messaggio sul banner verrà nascosto. 

Sea of Thieves, cambiano respawn e gestione pirati grazie al feedback

Due ritocchi prima del lancio

Sea Of Thieves
A cura di Paolo “Boyscout” Sirio del 12/03/2018
In seguito alla closed beta e agli scale test, Microsoft e Rare hanno annunciato due cambiamenti di un certo rilievo dettati per Sea of Thieves.

Dopo aver raccolto il feedback dei giocatori impegnati nelle build preliminari, la casa di sviluppo britannica ha infatti ritoccato il sistema di respawn.

In virtù del cambiamento adottato, quando si perirà in seguito all'affondamento della propria nave, il respawn sarà effettuato su una nuova nave distante dal naufragio.

Inoltre, sarà possibile impostare un pirata come proprio preferito già durante la selezione del personaggio, senza dover accedere ad una ulteriore schermata.

Dopo l'ultima open beta, il lancio di Sea of Thieves è previsto regolarmente per il 20 marzo.

Sea Of Thieves

Fonte: Majornelson.com
0 COMMENTI