Questo sito utilizza cookie anche di terze parti necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la nostra cookie policy.
Cliccando sul tasto ACCETTA dai il consenso all’utilizzo dei cookie, il messaggio sul banner verrà nascosto. 

State of Decay 2, nuovi dettagli su storia, loot e fuoco amico

Informazioni molto interessanti, specie sulla co-op

State of Decay 2
A cura di Paolo “Boyscout” Sirio del 09/03/2018
Da un nuovo livestream di Undead Labs sono trapelati particolari sulla storia, sul funzionamento del loot e sul fuoco amico in State of Decay 2.

In arrivo a maggio, State of Decay 2 sarà ambientato quindici mesi dopo il primo capitolo, vedendo un mondo e dei personaggi che hanno già assimilato, perlomeno rispetto al capostipite, le ragioni e il comportamento da tenere in questa apocalisse zombie.

Quanto al loot, scopriamo che questo sarà maggiormente connesso a dove lo troveremo (prodotti medici in un'ambulanza, ad esempio) e che i contenitori saranno generati per ciascun giocatore distintamente. Sarà possibile vedere le casse degli altri ma non prenderle.

È stato inoltre precisato che la co-op non renderà il gioco più difficile; la difficoltà cambierà soltanto in base all'esperienza della community imbastita nel proprio mondo.

Infine, non ci sarà fuoco amico, con l'eccezione del "mercy shot", un colpo da dare agli amici già infetti che non possono essere più curati per evitare che si trasformino in zombie.

State of Decay 2

Fonte: WCCFTech
0 COMMENTI