Questo sito utilizza cookie anche di terze parti necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la nostra cookie policy.
Cliccando sul tasto ACCETTA dai il consenso all’utilizzo dei cookie, il messaggio sul banner verrà nascosto. 

The Division 2 annunciato, sarà presentato all'E3 2018

Ecco la roadmap che porterà al lancio

The Division 2
A cura di Paolo “Boyscout” Sirio del 08/03/2018
Con un post sul proprio blog ufficiale, Ubisoft ha annunciato che The Division 2 è attualmente in sviluppo.

Dal sito dell'editore francofono, ecco il comunicato completo di dichiarazione del creative director, Julian Gerighty, che ha formalizzato l'esistenza del progetto e la presentazione ufficiale che avverrà all'E3 2018.

The Division 2

The Division 2 annunciato: i dettagli


Queste le parole del creative director, che prima di cominciare a parlare del nuovo capitolo ha ringraziato quanti hanno supportato il primo e spiegato che fin dall'inizio The Division era inteso come una "saga".

"Siamo molto lieti di annunciare che stiamo attualmente lavorando a Tom Clancy's The Division 2", spiega Gerighty. "Lo sviluppo è guidato da Massive Entertainment e condotto in stretta collaborazione con Ubisoft Annecy, Redstorm, Reflections, Ubisoft Bucharest e Ubisoft Shanghai".

"The Division 2 sarà basato su una versione aggiornata dello Snowdrop Engine che ci permetterà di realizzare le nostre ambizioni per questo titolo. Cosa più importante, possiamo investire tutta l'esperienza che abbiamo accumulato negli ultimi due anni in questo sequel per assicurarci che tutto vada bene".

Quanto alla presentazione vera e propria del seguito, Ubisoft aggiunge che "non vediamo l'ora di mostrarvi ciò che abbiamo in programma all'E3 2018 di giugno".

Come anticipazione, sappiamo che i giocatori potranno accedere alle "Shields" ("Scudi"), "achievement specifici che permetteranno loro di sbloccare ricompense in The Division 2", a partire proprio da giugno.

Ma la corsa del primo The Division non è finita qui. "Dopo le celebrazioni del nostro secondo anniversario, supporteremo il gioco con altri due title update".

"Questi saranno altri due nuovi Global Event, con altre missioni di difficoltà leggendaria e un update per Xbox One X che riscoprirà la bellissima ed emblematica New York City con tutti i suoi magnifici dettagli sia in 4K e 1080p".

The Division 2

The Division 1, la roadmap che porterà al sequel


Sul sito della serie, sono stati inoltre pubblicati i dettagli circa la roadmap che accompagnerà The Division fino al lancio del secondo capitolo.

Ad aprile arriverà l'update 1.8.1, che includerà i cambiamenti al drop rate discussi nell'ultimo State of the Game e l'aggiornamento per Xbox One X di cui sopra. Ci saranno anche due modalità Leggendarie e l'evento globale Blackout.

A maggio toccherà al secondo evento globale, Onslaught, e a giugno sarà la volta dell'update 1.8.2 con altre due mission mode leggendarie e il ritorno di Outbreak.

Contestualmente partiranno gli Shield mensili, con achievement che garantiranno speciali ricompense per The Division 2 e si aggiorneranno ad agosto e settembre.

Ad agosto arriverà anche l'evento globale Strike e, infine, a settembre ci sarà l'evento globale conclusivo, Ambush. Trovate di seguito la roadmap completa.

The Division 2
0 COMMENTI