Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella cookie policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK

Resident Evil 7 Gold Edition ufficiale in Europa, la storia di Not A Hero

Il DLC con Chris Redfield e la New Umbrella

Resident Evil 7
A cura di Paolo “Boyscout” Sirio del 05/09/2017
Capcom ha annunciato oggi che Resident Evil 7 Biohazard Gold Edition arriverà in versione fisica e digitale per le piattaforme PlayStation 4, Xbox One e PC, in contemporanea con due nuovi contenuti scaricabili, il 12 dicembre 2017.

Questa edizione sarà arricchita dalla presenza di tutti i contenuti scaricabili pubblicati nel corso di quest’anno per Resident Evil 7 biohazard (Banned Footage Vol. 1 e Banned Footage Vol. 2) e l’atteso DLC End of Zoe. Capcom ha inoltre confermato che il DLC Not a Hero sarà scaricabile gratuitamente per chiunque abbia già acquistato una qualsiasi versione di Resident Evil 7 Biohazard.

End of Zoe è un capitolo scioccante della saga Resident Evil 7 Biohazard dove i giocatori scopriranno cosa è successo a Zoe. I giocatori dovranno affrontare nuovi nemici e esplorare nuove aree piene di paludi. End of Zoe sarà incluso nell'edizione Gold o disponibile come aggiornamento se già si dispone del Season Pass. I possessori della versione originale potranno anche acquistare scaricando separatamente il contenuto al costo di €14,99.

Il DLC gratuito Not a Hero vede il ritorno del famoso del personaggio preferito dai fan di Resident Evil: il soldato veterano della BSAA Chris Redfield.

Dopo gli orribili eventi che hanno avuto come protagonista Ethan Winters in Resident Evil 7 Biohazard, Not a Hero aggiunge una nuova esperienza di gioco dove Chris dovrà affrontare nuove minacce non incontrate nel gioco principale. Come membro della New Umbrella, Chris e il team hanno studiato rapidamente una strategia per affrontare questa ultima minaccia. Riuscirà Chris ancora una volta a risolvere il mistero di quest'ultimo focolaio uscendo vivo dai labirinti della piantagione?

Quasi tutti i contenuti per PlayStation 4, inclusi End of Zoe e Not a Hero, potranno essere giocati con PlayStation VR assicurando un'esperienza horror ancora più emozionante e immersiva.
0 COMMENTI