Questo sito utilizza cookie anche di terze parti necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la nostra cookie policy.
Cliccando sul tasto ACCETTA dai il consenso all’utilizzo dei cookie, il messaggio sul banner verrà nascosto. 

Metal Gear Solid 5: armi nucleari in calo su tutte le piattaforme

Ci avviciniamo al disarmo?

Metal Gear Solid V: The Phantom Pain
A cura di Stefania “Tahva” Sperandio del 03/09/2017
Konami ha diramato il nuovo bollettino relativo alle armi nucleari nel suo Metal Gear Solid 5: The Phantom Pain, con numeri in calo su tutte le piattaforme. Dopo l'ultimo aggiornamento, in cui c'era stato un nuovo boom di armamenti atomici, i giocatori si stanno quindi avvicinando a piccoli passi al disarmo nucleare tanto agognato da Kojima quando realizzò il gioco.

Ecco i numeri aggiornati delle armi nucleari possedute dai giocatori nella modalità FOB di Metal Gear Solid 5, con tra parentesi il confronto con il report precedente:
PS4: 1855 (-14)
PS3: 882 (-25)
Xbox One: 205 (-8)
Xbox 360: 378 (-4)
Steam: 9864 (-16)
Come notate voi stessi, non si tratta di cali particolarmente significativi, ma viene comunque segnata un'inversione di tendenza rispetto agli ultimi rapporti stilati da Konami. Vedremo se e quanto durerà.

Metal Gear Solid V: The Phantom Pain
Metal Gear Solid V: The Phantom Pain è attualmente disponibile su PC, PS4, Xbox One, Xbox 360, PS4 e PS3. Per tutti i video e i dettagli, fate riferimento alla nostra scheda dedicata.
0 COMMENTI