Questo sito utilizza cookie anche di terze parti necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la nostra cookie policy.
Cliccando sul tasto ACCETTA dai il consenso all’utilizzo dei cookie, il messaggio sul banner verrà nascosto. 

Assassin's Creed Origins racconterà anche l'assedio di Alessandria, Ubisoft ha collaborato con la NASA

Nuovi dettagli sul ritorno della celebre serie dedicata agli Assassini

Assassin's Creed Origins
A cura di Stefania “Tahva” Sperandio del 03/09/2017
Assassin's Creed Origins è con ogni probabilità tra i videogiochi più attesi dell'autunno, con la sua uscita fissata per il prossimo 27 ottobre su PC, PS4 e Xbox One. Nel corso del PAX, Ubisoft ha diffuso alcuni nuovi dettagli, specificando che nel corso del viaggio di Bayek vivremo anche alcuni eventi storici, come l'assedio di Alessandria—che sarà tra le città protagoniste dell'opera.

Apprendiamo anche che Bayek incontrerà Cleopatra dopo che quest'ultima sarà già stata esiliata per volontà di Tolomeo, personaggio storico che sarà manipolato dall'Ordine degli Antichi—il quale intende prendere il controllo totale dell'Egitto.

Assassin's Creed Origins
Per quanto riguarda l'inclusione di Alessandria, Ubisoft ha annunciato che sarà rappresentata anche la sua Grande Libreria e che l'intenzione è quella di attenersi in modo più realistico possibile alla geografia dell'Egitto. Per questo motivo, la casa francese ha collaborato con la NASA, chiedendole alcune immagini satellitari ritenute utili per la creazione del mondo di gioco.

Non ci resta che attendere il debutto del gioco e dare un'occhiata alla nostra scheda per ripercorrere tutti i dettagli e i video resi pubblici fino ad oggi.

Fonte: GamingBolt
0 COMMENTI