Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella cookie policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK

FIFA 18: nella carriera dovrete seguire i trasferimenti in tempo reale e incontrare gli agenti

Se volete diventare manager, dovete esserlo fino in fondo!

FIFA 18
A cura di Stefania “Tahva” Sperandio del 01/09/2017
EA Sports, autrice di FIFA 18, ha diffuso nuovi dettagli relativi alla modalità carriera della sua simulazione calcistica, che a quanto pare vi chiederà di fare i manager del calciomercato fino in fondo. In questa nuova edizione del gioco, infatti, dovrete condurre le negoziazioni per il trasferimento che volete mettere a segno, partecipando a delle cutscene interattive che somigliano un po' a quelle viste lo scorso anno nella modalità Il Viaggio. Tra le mansioni di cui occuparvi, dovrete ad esempio incontrare un esponente dell'altro club che detiene il cartellino del giocatore per trovare l'accordo sul prezzo. Una volta fatto, sarà necessario incontrare il procuratore dell'atleta per trovare, con lui, l'accordo sull'ingaggio e sul contratto.

FIFA 18
Completato un trasferimento, il gioco mostrerà una sorta di clip video da notiziario dinamica, in cui si annuncerà il colpo in una conferenza stampa. Clip dalla sala stampa saranno mostrate anche quando un giocatore si aggiudicherà dei riconoscimenti, come ad esempio quello di Giocatore del Mese, o quando la vostra squadra alzerà al cielo un trofeo.

Rimane da vedere, ora, se queste sequenze video saranno implementate anche nella versione Nintendo Switch del gioco, che come sappiamo non gira su Frostbite Engine. In attesa di novità, vi ricordiamo che FIFA 18 è atteso su PC, PS4, Xbox One, Switch, PS3 e Xbox 360 per il prossimo 29 settembre.

Fonte: GameSpot
0 COMMENTI