Questo sito utilizza cookie anche di terze parti necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la nostra cookie policy.
Cliccando sul tasto ACCETTA dai il consenso all’utilizzo dei cookie, il messaggio sul banner verrà nascosto. 

Su Twitter è febbre del dabbing nei videogiochi, con tanto di Mario, Sonic e Mega Man

La nota mossa che celebra una propria vittoria è diventata un tormentone

Videogames
A cura di Stefania “Tahva” Sperandio del 01/09/2017
Internet è un mondo pieno di particolarità. Lo è a tal punto che, da qualche tempo, sui social network trovate alcune correnti di pensiero che odiano il fatto che il "dabbing", la mossa di esultanza divenuta un tormentone un po' ovunque, sia stata "rubata" dai bianchi. Il dibattito sulle piattaforme social è in corso e qualche giorno fa qualcuno si è anche rivolto all'ESRB, ente statunitense che valuta i contenuti dei videogiochi, per chiedere che la mossa venga bandita dall'intrattenimento elettronico.

La risposta dell'ESRB non si è fatta attendere ed ha visto l'ente spiegare che non è solito bandire dei contenuti dai videogiochi. Comunque, starebbe lavorando a linee guida per l'inserimento del dabbing nei videogiochi, perché "siamo all'ultima moda". Ecco il tweet:

La parte più curiosa della vicenda risiede però nelle risposte a pioggia arrivate da alcuni dei più popolari account dedicati all'industria dei videogiochi, che vanno da Nintendo a Mega Man, passando per Sonic e perfino Doom. Da notare il tweet di Nintendo, che indica il dabbing con valutazione "E for everyone", ossia come adatto a tutti:




Anche l'ESRB si è prestato a queste risposte scherzose, facendo notare che "non ci siete di aiuto":

Di fronte all'utente che ribadiva l'assoluta necessità di occuparsi di questo "problema", il tweet dell'ESRB è stato ancora più scherzoso, tanto che fa riferimento ad una collaborazione i più prestigiosi servizi segreti e i federali per arginare il grave problema:

Per tutti i folli tweet che hanno animato la conversazione, con tanto di altri esempi di dabbing realizzati dagli utenti con i personaggi dei videogiochi, fate riferimento a questo link.
0 COMMENTI