Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella cookie policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK

Con iOS 11 Apple Play richiederà anche la scansione di documenti d'identità?

Nuovo livello di sicurezza per i pagamenti con iPhone

iOS
A cura di Stefania “Tahva” Sperandio del 28/08/2017
Secondo quanto emerso dall'analisi del codice della beta di iOS 11, Apple starebbe meditando di inserire un ulteriore livello di sicurezza per il suo sistema di pagamento, Apple Pay, che attualmente fa affidamento sulla lettura delle impronte digitali. Il codice, infatti, farebbe riferimento alla possibilità di leggere documenti di identità e patenti, a quanto pare con l'intento di identificare l'età di colui che sta eseguendo la transazione.

Secondo le prime indiscrezioni, la volontà della casa di Cupertino sarebbe quella di limitare, in questo modo, che i minori possano eseguire pagamenti eccessivi su Apple Pay, magari all'insaputa dei loro tutori.
Attendiamo però che sia Apple a pronunciarsi in merito.

iOS
0 COMMENTI