No Man’s Sky, le ultime novità: l’update 1.38 ritocca i salvataggi

A cura di Paolo Sirio - 6 Ottobre 2017 - 0:00

Continua ad aggiornarsi No Man’s Sky, il titolo di Hello Games che viene ritoccato continuamente in risposta al feedback della community, in pieno stile generazione PS4/Xbox One (chiedere a Final Fantasy XV per informazioni).Con l’ultimo aggiornamento, che porta il gioco alla versione 1.38, il team di Sean Murray ha introdotto un nuovo sistema di salvataggio che prevede l’esistenza di cinque slot utilizzabili per tutte le modalità di gioco.In aggiunta, selezionando uno slot vuoto sarà possibile avviare una partita completamente nuova, con un prompt alle modalità in cui scegliere quella di propria preferenza. Allo stesso modo iniziare una nuova partita rimanderà alla schermata di selezione della modalità.Ciascun salvataggio avrà due diramazioni: una per un salvataggio automatico registrato in piena autonomia dal titolo durante il gameplay, e l’altra chiaramente dedicata alla partita salvata dall’utente attraverso gli hotspot trovati sui pianeti esplorabili.Reminder: i salvataggi automatici si attiveranno all’uscita da un’astronave, alla morte, all’acquisto di una fregata o all’acquisizione di una nuova base. Un percorso senza dubbio virtuoso, quello di No Man’s Sky, che dopo le pesantissime critiche iniziali – che hanno portato, ricorderete, al lungo silenzio stampa di Murray e compagni di viaggio – ha ingranato la marcia con il Foundation Update, il Pathfinder Update e in ultimo l’aggiornamento Atlas Rises con una nuova storyline.I momenti immediatamente successivi al lancio dell’agosto 2016 sono stati molto concitati, al punto che persino il veterano dell’industria britannica Peter Molyneux si sentì in dovere di fare visita alla giovane software house.“Per noi, per me e Sean e chiunque altro, noi lavoriamo col cuore, facciamo questi giochi perché ci piace farlo e perché vogliamo che la gente ami giocare i titoli che noi creiamo. Posso assicurare che io e Sean e tante altre persone che conosco non lo fanno per rubare soldi alla gente, non siamo nel settore per essere malvagi”, aveva commentato il padre di Fable raccontando di quell’incontro. Se volete fare un viaggio nella memoria insieme a noi, vi raccomandiamo di dare un’occhiata alla recensione di No Man’s Sky, in cui richiamiamo tutti i pregi e gli innegabili difetti della produzione al tempo del lancio lo scorso anno.” I detrattori del procedurale difficilmente riusciranno a vedere oltre i limiti che già immaginavano, tuttavia mentiremmo negando che la nostra esperienza sia stata soddisfacente, divertente e che non si limiterà a questo articolo. A volte, non è importante dove, conta solamente andare”, leggiamo nel parere finale sul gioco.La situazione è davvero cambiata da allora, secondo voi?Se volete saperne di più sugli ultimi aggiornamenti, vi rimandiamo alla scheda di No Man’s Sky per tenervi sempre al passo con i costanti update targati Hello Games.




TAG: no mans sky