Neymar scompare dalla schermata iniziale di PES 2018

A cura di Paolo Sirio - 5 Ottobre 2017 - 0:00

L’ultimo aggiornamento di PES 2018 sistema un problema di non poco conto, sorto dopo la sessione estiva di calciomercato: Neymar, stella del Paris Saint-Germain, è stato al centro di una trattativa roboante che ne ha portato il passaggio dal Barcellona al club francese per la cifra record di 220 milioni di euro.La cosa ha procurato qualche grattacapo anche a Konami, che con il Barcellona ha stretto un accordo pluriennale in virtù del quale la società catalana è l’immagine della serie PES.Grazie a questo accordo, Neymar figura insieme ad altri campioni del Barcellona, come Messi, Suarez e Iniesta, al centro della schermata iniziale di PES 2018. O, per meglio dire, figurava.La patch disponibile da oggi ha infatti rimosso l’asso brasiliano dalla schermata, rimpiazzandola con l’indipendentista blaugrana Gerard Piquè, talentuoso centrale difensivo che ora potete vedere in fondo a sinistra.Questo il prima… … e questo il dopo: Come segnala Eurogamer.net, Konami ha rimosso Neymar anche dalle icone rettangolari nel menu iniziale di selezione della modalità, ma non nel video d’introduzione. Per questo, probabilmente, sarebbe servito un intervento più impegnativo da parte del team di sviluppo.Per saperne di più sul gioco, vi rimandiamo alla nostra recensione di PES 2018. Con Neymar, anche lì, vestito ormai del rosso e blu del PSG.




TAG: pro evolution soccer 2018